[GUIDA] Ottimizzare Windows 7 & SSD

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
Ed eccoci ad un piccola guida per ottimizzare l'uso di un Solid State Disk con Microsoft Windows 7, ovviamente guida sempre in evoluzione [54]

Disabilitare Prefetch

1. Regedit

2. HKEY_LMSYSTEMCurrentControlSetControlSession ManagerMemoryManagementPrefetchParameters

3. Impostare EnablePrefetcher a 0

Disabilitare Superfetch

1. Regedit

2. HKEY_LMCurrentControlSetControlSession ManagerMemory ManagementPrefetchParameters

3. Impostare EnableSuperfetch a 0

Disabilitare deframmentazione

1. Pannello di controllo/Strumenti di Amministrazioni/Servizi

2. Impostare a disabilitato l’avvio di Utilità di deframmentazione dischi

Disabilitare Indicizzazione

1. Pannello di controllo/Strumenti di Amministrazioni/Servizi

2. Impostare a disabilitato l’avvio di Windows Search

DisabilitareRipristino Configurazioni di Sistema

1. Pannello di controllo/Sistema/Impostazioni di sistema Avanzate/Protezione Sistema/

2. Disabilitare il ripristino

Disabilita Ibernazione (Se la usate lasciatela attiva)

1. Aprite un prompt in modalità amministratore

2. Digitare powercfg –h off

Disabilitare Windows Search e SuperFetch

1. Esegui -> services.msc

2. Trovare Superfetch -> Proprietà -> Disabilitato

3. Trovare Ricerca di Windows -> Proprietà -> disabilita

Diminuire il tempo di Spegnimento

1. Regedit -> HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControl

2. Cercare WaitToKillServiceTimeout e impostarlo a 5000 3. Riavviare

Verificare Trim

1. Aprire un prompt in modalità amministratore

2. Digitate fsutil behavior query DisableDeleteNotify

3. Se 0 Trim Attivo, se 1 Trim non attivo

4. Se il valore è 1 e quindi non è attivo, sempre da prompt digitate fsutil behavior set DisableDeleteNotify 0

Disabilitare Clearpagefileatshutdow e LargeSystemCache

1. Regedit

2. HKEY_ LOCAL_MACHINE SYSTEMCurrentControlSetControlSessionManagerMemoryManagement

3. Cercare ClearPageFileAtShutdown e impostarlo a 0 (se si usa il page file lasciare 1)

4. Cercare LargeSystemCache e impostarlo a 0

5. Riavviare

NTFS Utilizzo Memoria & NTFS disabilitare la creazione NOME.

1. Regedit

2. HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlFileSystem

3. Cercare NtfsDisable8dot3NameCreation e impostarlo a 1

4. Cercare NtfsMemoryUsage e impostarlo a 2

Memoria Virtuale (se avete 8 o più Gb potete anche disattivarla teoricamente)

1. Start/Pannello di controllo/Sistema/Impostazioni di Sistema Avanzate

2. Qui sotto la voce Prestazioni scegliamo Impostazioni/Avanzate/Cambia

3. Impostazioni personalizzate (minima cosa consiglia Windows, massima 2Gb)

Abilitare la cache di scrittura

1. Pannello di Controllo -> Sistema -> Gestione Dispositivo

2. Scegliete l'unità disco e quindi proprietà

3. Andate nella tab criteri e selezionate Prestazioni migliori (dovrebbe essere selezionata o magari non esserci proprio)

4. Nella parte sotto "Criteri della cache in scrittura" e selezionate tutti e due i valori "Attiva cache in scrittura sul dispositivo" e "Disattiva scaricamento buffer cache in scrittura di Windows sul dispositivo"

 
Ultima modifica di un moderatore:

HSH

AdvAnced Staff
Membro dello Staff
Grande Toe...

P.s. alcune sono già disattivate di default quando si usa un ssd , come la deframmentazione
inoltre l'ibernazione è comodissima, non capisco perchè disattivarla [60]

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
L'ibernazione scrive moltissimi dati su disco, o meglio, bisognerebbe vedere quanti Gb scrive Windows quando va in ibernazione.

 

HSH

AdvAnced Staff
Membro dello Staff
capisco, ma non penso influiasca moltissimo sulla vita dei ssd moderni.io uso ibernazione tutti i giorni e le stime di vita del disco sono di 140 anni

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
E se campi 141 anni? [45]

Concordo comunque, di solito lo disattivo, anche perchè un ssd dopo penso un 3 o 4 lo si cambierà in ogni caso vista l'evoluzione, se poi uno lo usa basta riattivarlo [54]

 
Ultima modifica di un moderatore:

Simone

AdvAnced Staff
Membro dello Staff
L'ibernazione scrive moltissimi dati su disco, o meglio, bisognerebbe vedere quanti Gb scrive Windows quando va in ibernazione.
dovrebbe essere il file hiberfil.sys , se non erro e credo scriva una cosa tipo i GB equivalenti di RAM o quelli occupati. Ma prendete la cosa con le pinze

 

HSH

AdvAnced Staff
Membro dello Staff
si è vero, ma cmq per usurare un disco buono come un 830 o un m4 sai quanti migliaia di TB bisogna scrivere su un disco? abbastanza appunto da campare 200 anni , hanno fatto specifici test per questo.

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
Si, ma non tutti hanno un ssd Samsung e MagicTune non disabilita tutto quello indicato [5]

 
Ultima modifica di un moderatore:

maxx powerr

Member
Quindi se installo l'utility del cd della samsung che mi hanno dato con il disco si arrangia a tutto lui? Cmq sconsiglio di disabilitare la modalità di ripristino di windows, senza quella funzione e quella di "ripristina versioni precedenti" delle cartelle di winzoz avrei perso i salvataggi di un gioco con conseguenti improperi

 

ZaZZa

Member
Nel caso abbiate un HDD tradizionale oltre all'ssd io metterei il file di paging sul disco tradizionale. Se avete molta ram puo comunque capitare di usarla tutta.

 

Brujah

AdvAnced Staff
Membro dello Staff
Oggi ho provato a fare un test che mi frullava in mente da parecchio. Non sto qui a dire che debba essere inserito nei 1001 modi per ottimizzare un SSD ma è comunque interessante specie perché inatteso.

L'unità in questione è un Samsung 830 da 120 Gb (dunque non recentissima) e di seguito la comparazione di due test prestazionali eseguiti con l'utility Samsung:



In celeste il test eseguito con i driver SATA Intel (gli ultimi per la mia scheda madre (12801016), quelli che per intenderci, si possono installare a parte o con l'utility per l'IRST.

In blu il test eseguito con i driver SATA Microsoft (msahci.sys) cioè quelli che vengono automaticamente installati in Win7 senza che l'utente debba metterci mano.

Giudicate voi. Mi viene da pensare che in alcune circostanze, con specifici dischi, il vecchio driver MS sia ancora la soluzione migliore.

Da notare invece che su un sistema AMD il risultato era del tutto diverso e il driver fornito da AMD forniva prestazioni migliori rispetto a quello MS (in realtà il driver AMD forniva prestazioni simili a quello che MS offre con Intel; in altri termini sembrerebbe che su piattaforma Intel convenga non installarlo, su piattaforma AMD si per ottenere il medesimo risultato).

 
Ultima modifica di un moderatore:

MasterXoX

Member
Si, ma non tutti hanno un ssd Samsung e MagicTune non disabilita tutto quello indicato [5]



Esistono SSD non samsung? :p


Comunque con Magician oltre al rapid mode, in Avanzate si possono fare tutte queste cose

Inviato dal mio Nexus 7 2013 LTE utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica di un moderatore:
Alto