Il Pagellone del Toe!

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Montreal (Canada 11 Giugno 2017)

FIA 6

Poco da dire, c'è sempre il discorso gomme, spezzo una lancia a favore del nuovo stampo che vuole dare alla F1, più "umana" con piloti più "vicini" al pubblico.

Pista 8

Bella, molti punti dove sorpassare, varietà di punti veloci e punti lenti, una pista con la P maiuscola.

Mercedes 9

Portano qualche piccola novità, ma la novità più grande è che non siamo a Montecarlo e quindi l'avere il passo più lungo non è più uno svantaggio, la differenza si vede, anche se forse è il caso di pensare una monoposto meno estrema e che vada pure in piste più "tortuose"

Hamilton 9

Gara perfetta quella dell'inglese, raggiunto Senna nelle pole position, poco altro da aggiungere.

Bottas 8

Zitto zitto si piazza al secondo posto e finisce dove gli è stato chiesto, fa una gara tranquilla in sicurezza.

Ferrari 4

Voto molto insufficiente non tanto per la prestazione, quella c'è e si è visto durante la gara, ma l'erroraccio commesso all'avvio quando non chiamano subito Vettel a cambiare il musetto durante la safety car, ma lo chiamano inspiegabilmente dopo, errore che è costato a Vettel la possibilità di giocarsi la vittoria.

Vettel 8

Parte e gli toccano l'ala destra del musetto rompendola, dopo la sostituzione inizia la rimonta a suon di giri veloci, peccato, poteva tranquillamente giocarsi uno dei primi due posti probabilmente.

Raikkonen 4

Parte malissimo, nei primi giri quasi si schianta da solo, poi anche lui inizia a fare giri veloci per recuperare, non si capisce se lascia passare Vettel facendo finta di andare lungo oppure se ha avuto realmente problema ai freni. Comico quando gli danno una serie di codici da inserire nel volante e lui risponde che non ha capito niente.

Red Bull 6

Motore, motore, motore...cercasi potenza, il telaio è notevole, il motore è la parte mancante di questa monoposto che non gli consente di essere tra i primi.

Ricciardo 7

Con le due Ferrari in difficoltà all'inizio, porta a casa il massimo che gli è consentito, un terzo posto che vale oro, pilota che ormai ha raggiunto una maturità, pochi errori, veloce e costante.

Verstappen 7

Gran gara la sua, poi la sua monoposto lo abbandona e si ritira.

Williams 5

Segni di risveglio, ma per uscire dal questa situazione richiederà ancora un miglioramento.

Massa SV

Parte, fa mezza curva e viene sbattuto fuori, Massa è una calamita per le altre monoposto.

Stroll 6

Pilota di casa, gran gara la sua, finalmente arriva a punti, aspettiamo per capire se è solo un caso o una crescita.

Force India 9

Cedono alla fine e vengono passate da Vettel, fanno una gara "monstre", si vede lontano mezzo miglio che sono motorizzare Mercedes, ma anche telaio e piloti fanno la loro parte.

Perez 7

Altra gran gara di Perez, un po' alla frutta verso la fine, ma riesce con l'esperienza a tenere Ocon dietr.

Ocon 8

Molto irritato a fine gara per i "comportamenti" ostruzionistici di Perez, ma le gare sono anche queste, l'importante è non aver fatto un pasticcio. Ocon stà crescendo di gara in gara, fossi in Ferrari ci farei un pensierino al posto di Raikkonen

Toro Rosso 6

Le novità portate al motore Renault probabilmente hanno dato un pò di "vita" anche alla Toro Rosso che fa una gara onesta, purtroppo ci sono molte monoposto che vanno meglio.

Sainz 4

Combina un macello ad inizio gara, non si capisce cosa vuol fare, prima stringe Grosjean, poi non contento si gira e butta fuori Massa, molto male. Sarà penalizzato di 3 posizioni nella prossima gara.

Kvyat 5

Gara non malvagia la sua, il problema di KVyat è che ne finisce 1 su 200.

Renault F1 7

Ok che il motore Honda della McLaren è una "schifezza", ma anche il motore Renault è riuscito a sverniciare la Power Unit Giapponese. Ancora qualche passo avanti per loro, non è facile fare tutto in casa, si vede, soprattutto senza avere dietro esperienza come la Ferrari che lo fa da sempre, però ci mettono del loro e piano piano avanzano, chissà che non vedremo prima o poi una Renault nelle zone alte.

Hulkenberg 7

Gran gara la sua, guadagna due posizioni rispetto alla partenza, solido e cost

Palmer 6

Lotta con Grosjean e Magnussen per il 10° posto, ci finisce fuori di un soffio, avanti così!

Sauber 5

Sempre peggio, si sono già allineati alle prestazioni McLaren Honda, avanti così l'anno prossimo sarà un calvario per loro, a meno che Honda non faccia miracoli.

Wehrlein / Ericsson SV

La macchina al posto di migliorare, peggiora di gara in gara, si sta involvendo, mai vista una cosa così, possono fare poco i piloti se non affidarsi al caso nei risultati.

Haas 5

Passo indietro rispetto alle prestazioni delle gare precedenti, ci può stare.

Grosjean 6

Lotta con Palmer e Magnussen per la 10a piazza, li frega entrambi, vuoi per esperienza vuoi per altro.

Magnussen 5

Lotta con Grosjean e Palmer per la 10a piazza, si fa fregare da entrambi, quindi finisce 12°.

McLaren 7

Segni di vita dai "cervelli" McLaren, fanno chiaramente capire che il nuovo motoe che dovrebbe arrivare fa ribrezzo come quello attuale e sembra quasi ufficiale che a fine anno salutino il motorista giapponese pagando la penale. La domanda a questo punto è, su che motori potrebbe andare?

Alonso 7

Gran bella gara la sua, stranamente sorridente durante il fine settimana, c'è qualcosa che non quadra, finisce 12° in qualifica e ride, o è impazzito del tutto oppure ha saputo qualcosa, forse che McLaren saluta Honda?

Molto bello il gesto di andare tra il pubblico a regalare guanti etc...poteva farlo solo lì, fosse stato in Brasile o altrove, sarebbe tornato nudo.

Vandoorne SV

Si gioca gli ultimi posti con le Sauber, che evidentemente si sono già accodate alle prestazioni della Power Unit Honda

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Baku (Azerbaijian 25 Giugno 2017)

FIA -

Pista 5

L'ho sempre odiata lo dico subito, fin dalla prima volta che l'ho vista, sembra una versione economica di MonteCarlo, poi ti rendi conto che non è così, ci sono diversi pezzi interessanti, ma molti altri che sono da mani nei capelli, vedendo le piste in passato che sono state nel mondiale, fa ridere vedere un circuito così.

Mercedes 9

In qualifica hanno quello spunto in più, poi in gara evidentemente vanno un pò più tranquilli con i cavalli, la macchina c'è come da previsione, oggi era una vittoria tranquilla, buttata via da una idiozia di Hamilton che pensando di averla fatta franca viene subito punito dalla sorte con il sistema di sicurezza (hans) posto ai lati e dietro l'abitacolo si sgancia, sosta ai box obbligatoria e addio vittoria.

Hamilton 4

Era solo da portare a casa la vittoria, ma siccome Lewis non è tutto normale con il cervello, si inventa una idiozia mostruosa dietro la safety car, ok che Vettel doveva stare più attento, ma è palese che Hamilton frena apposta subito dopo la curva. Misto tra il raccapricciante e il divertente quando tenta di sistemare la protezione dell'abitacolo con le mani e poi quando dai box gli dicono di provare con la testa, mancava solo di usare la sparachiodi.

Bottas 5

Butta via tutto all'avvio dopo essere stato bruciato da Raikkonen, calcola male una curva, va leggeremente sul cordolo e butta fuori anche il finlandese della Ferrari, gara rovinata per entrambi, poi tra safety car etc...sale fino al secondo punto con una gara tutta in rimonta, fantastico il sorpasso a Strool sul traguardo.

Ferrari 9

Altra conferma che la macchina c'è, in qualifica forse paga un pò, ma in gara regge tranquillamente il confronto.

Vettel 4

Oggi era convinto di finire secondo, poi Hamilton fa il furbacchione, Vettel ci casca come un pollo e reagisce in una maniera veramente scandalosa, io li avrei qualificati entrambi per condotta pericolosa.

Raikkonen SV

Parte, lo buttano fuori, rientra, riesce, dopo la bandiera rossa, quando era sotto la doccia, gli dicono di vestirsi che rientra, riparte, viene penalizzato per aver toccato la macchina nei box (riparazione), riesce a finire la gara.

Red Bull 7

Hanno sempre grossi problemi di motore, è quello che gli manca.

Ricciardo 8

Gran gara, pilota costante e solido, sfrutta ogni minimo errore di Ferrari o Mercedes, con una monoposto più competitiva potrebbe giocarsi tranquillamente il mondiale.

Verstappen 7

Gran gara la sua, si mangia probabilmente le mani dopo aver visto la vittoria di Ricciardo, lo tradisce il motore.

Williams 6

Segni di risveglio, ma per uscire dal questa situazione richiederà ancora un miglioramento.

Massa/Strool 7

Gran gara la loro, voto insieme perchè si sono praticamente trovati nelle posizioni alte per problemi altrui, in ogni caso è un bel passo avanti rispetto alle prestazioni passate, Massa è costretto al ritiro, mentre Strool regge quasi fino all'ultimo metro, per vedersi sfuggire il secondo posto semplicemente per la maggior cavalleria della Mercedes.

Force India 7

Hanno una gran monoposto ma hanno un grossissimo problema tra i piloti, devono assolutamente mettere dei paletti o dei limiti, altrimenti succede come oggi.

Perez / Ocon 4

Che tra loro non corra buon sangue è evidente, i chi sia l'inizio dei problemi è difficile dirlo, forse Perez a volte è stato troppo duro con il suo compagno, forse la Force India dovrebbe mettere chiarezza, fatto stà che Ocon si sente più veloce di Perez e quindi chiede pari trattamento, personalmente sono dell'idea che Ocon della solo guidare come sa e presto andrà via dalla Force India per un team superiore.

Toro Rosso 6

Le novità portate al motore Renault probabilmente hanno dato un pò di "vita" anche alla Toro Rosso che fa una gara onesta, purtroppo ci sono molte monoposto che vanno meglio.

Sainz 4

Si "spaventa" per nulla e si gira da solo in mezzo alla pista, forse ha visto il suo compagno rientrare troppo velocemente o boh...

Kvyat 5

Sbaglia la curva, va largo e rientra, nel frattempo vede Sainz che, manco avesse visto un meteorite, si gira da solo in mezzo alla pista per evitare il nulla.

Renault F1 6

Gara incolore per loro, alternano momenti in cui sembrano fare passi avanti e momenti in cui sembrano degli zombie.

Hulkenberg 6

Ci mette del suo quando la macchina non va, ha una buona occasione ma poi commette un errore e tocca con la gomma un muretto rompendo l'ammortizzatore o un braccetto.

Palmer 4

Fine settimana da dimenticare, errori su errori.

Sauber 5

Si risvegliano dal letargo e tirano fuori una discreta gara, la macchina a tratti va anche bene, ma alterna momenti in cui sembra uno scaldabagno.

Wehrlein / Ericsson 6

E' la prima volta che sento un pilota (Wehrlein) chiedere al team se puà superare il suo compagno (Ericsson) perchè più veloce, gara tutto sommato non malaccio, soprattutto dopo la dichiarazione di andare su motori Honda.

Haas 5

Mezzo passo avanti rispetto alla volta scorsa, quì va un pò meglio, forse è merito del pilota o forse no, ma comunque rimane una bella monoposto che, rispetto a quanti pensassero avrebbe fatto pena, si è rivelata invece una realtà.

Grosjean SV

Siccome ne aveva finita una la volta scorsa, decide di ritirarsi in questa, impeccabile il suo ragionamento.

Magnussen 6

Un pò di punti per lui sono oro al momento, poco altro da aggiungere ad una gara incolore.



McLaren 5

Occasionissima per loro per fare un risultato ancora migliore, si fanno sbeffeggiare da mezzo mondo venendo superati da chiunque come se fossero fermi, più che sperare in un miracolo Honda, devono sperare che finisca il prima possibile questa stagione.

Alonso 8

Ormai in presa a deliri mistici, ad un certo punto dice ai box che con qualche cavallo in più oggi avrebbero vinto, forse Fernando ha ragione, o forse no, certo che vedere una McLaren prendere quasi 30km/h dalle altre è imbarazzante.

Vandoorne 6

Cerca di hackerare la radio a bordo per chiedere anche lui ai box Sauber se può superare Ericsson, non devono avergli risposto perchè rimane dietro.
 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Red Bull Ring (Austria 9 Luglio 2017)

FIA -

Pista 8

Circuito che mi è sempre piaciuto (soprattutto nei videogiochi di F1), discretamente corto e vario...l'unico appunto è il nome Red Bull Ring non si può sentire... :ramarro:

Mercedes 9

Prestazionalmente la macchina è una spanna sopra tutti, lo si vede all'inizio quando Bottas scappa via facilmente, il problema però è un consumo delle gomme veramente alto, vero che non sarà così in tutte le piste, ma se non trovano una soluzione sarà dura per loro, anche perché la Ferrari ha una gestione delle gomme nettamente migliore.

Hamilton 7

Gara in salita per l'inglese Mercedes, il passo c'è ma il consumo delle gomme sembra essere il vero tallone d'Achille di questa monoposto, si fa sotto su Ricciardo nel finale ma non riesce, perde punti in classifica mondiale, 20 iniziano a non essere pochi.

Bottas 9

Ha un riflesso alla partenza che non è da essere umano (0,201 secondi), come abbia fatto non lo sa nessuno, gara da lepre all'inizio martellando come un pazzo e controllata nel finale per la risalita di Vettel e il consumo gomme veramente notevole della sua Mercedes...-35 punti da Vettel...non è che sta seriamente iniziando a pensare al mondiale?

Ferrari 9

Altra conferma che la macchina c'è, in qualifica forse paga un pò, ma in gara regge tranquillamente il confronto.

Vettel 8

Buona la sua partenza, peccato che pure Bottas fa altrettanto, gara di controllo la sua, anche perché il suo avversario è Hamilton che è dietro, nel finale cerca il colpaccio cercando di riprendere Bottas...Vettel dice che con un giro in più sarebbe finito primo...una controprova non c'è, quindi non si può sapere. L'unico appunto sono le solite "lamentele"...sarebbe il caso di smettere e correre e basta.

Raikkonen SV

Gara incolore e anonima, il suo scopo sarebbe tenere dietro Hamilton e fargli perdere ulteriori punti, ovviamente non ci riesce...è il caso di iniziare a pensare di appendere il casco al chiodo, Kimi di un tempo è andato in pensione ormai.

Red Bull 7

Altro grande passo avanti, è passata in silenzio una cosa interessante durante il GP, ovvero che in certe occasioni Ricciardo ha avuto una velocità massima non tanto distante dai primi due, novità per loro...che stiano provando qualcosa di nuovo a livello motoristico?

Ricciardo 8

Altra grandissima gara, punti e costanza, credo che sia quasi pronto per lottare per un mondiale, resiste alla rimonta di Hamilton con "tranquillità".

Verstappen SV

Pronti via...finisce la sua gara dopo pochi metri...

Williams 5

Non bisogna farsi "fregare" dal risultato, finire a 1 giro in un circuito corto come il Red Bull Ring è tanto, vuol dire prendere diverse decimi/secondi al giro.

Massa/Strool 6

Gara a punti per tutti e due, nulla da segnalare in particolare.

Force India 6

Si confermano anche qui, arrivare a 1 giro è tanto rispetto a quanto visto nelle gare scorse, ma rimangono uno dei team migliori dopo i top team.

Perez / Ocon 4

Ormai viaggiano sempre insieme, se non combinano scemenze tra di loro, hanno una monoposto per arrivare costantemente a punti.

Toro Rosso 5

Non si capisce se tra le novità portate ci sia l'eliminazione dei freni o altro...piloti che ogni tanto ne combinano delle belle...forse è il caso di dare una strigliatina...macchina che comunque non è mai parsa fantastica in questo fine settimana.

Sainz 4

Si "spaventa" per nulla e si gira da solo in mezzo alla pista, forse ha visto il suo compagno rientrare troppo velocemente o boh...

Kvyat 0

Incredibile il macello che combina in partenza, non è la prima volta che sbaglia la frenata ma questa volta è stata veramente una cosa clamorosa, al via, nonostante gli altri stessero già frenando, lui ne se frega di tutti e della fisica...decide di frenare 300 metri dopo...fa praticamente strike di piloti...erroraccio. La cosa tragicomica è che non si ritira ma va ai box e riparte...raccapricciante...

Renault F1 5

Gara incolore per loro, impalpabili.

Hulkenberg SV

Parte malissimo, poi fa una gara totalmente anonima, peccato, aveva dato segni di risveglio nelle gare scorse.

Palmer 5

Ancora vicino ai punti, purtroppo per lui c'è sempre qualcuno a fregarlo, gara incolore la sua, ma è difficile seguirli nelle retrovie.

Sauber 3

Tornano in letargo...gara da dimenticare...prestazioni da dimenticare...anno da dimenticare...il prossimo con Honda da dimenticare?

Wehrlein / Ericsson SV

Guidano una carriola con 4 ruote...pietà per loro, non saranno fenomeni, ma così è dura per tutti immagino.

Haas 6

Fine settimana al 50%...ottimo il risultato di una monoposto, infiniti problemi per l'altra...

Grosjean 6

Punti che portano un po' di aria fresca, ottima prestazione la sua che è il primo dei non doppiati.

Magnussen SV

I problemi al cambio lo seguono da tutto il fine settimana, farseli mancare in gara sarebbe ingiusto...così si rompe il cambio e si ritira...precisino.

McLaren 4

Non li commento nemmeno più, sarebbe come sparare sulla croce rosse.

Alonso SV

Parte, viene tamponato da Kyvat stile "incrociatore interstellare", per non fare la figura da fesso da solo, a sua volta, incolpevolmente, tampona Verstappen...altruista.

Vandoorne 5

Cerca di non arrivare ultimo e ci riesce, di più con questa macchina non si può fare credo.

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Silverstone (Inghilterra 9 Luglio 2017)

FIA 5

Visto che hanno introdotto novità sul fronte piloti/spettatori, sarebbe il caso di far perdere il vizio a quasi tutti i piloti di lamentarsi, per ogni cosa si lamentano con i box, è una cosa penosa da vedere, 15 anni fa metà di questi non avrebbero nemmeno varcato il cancello d'ingresso mi sà.

Pista 9

Silverstone è uno di quei tracciati storici, bellissimo da vedere e immagino anche da guidare, poi c'è il meteo che in Inghilterra è sempre un terno al lotto, è una delle poche volte che ho visto la domenica del GP d'Inghilterra senza pioggia [51]

Mercedes 9

Pista di casa, si vede, vanno come dei treni, le novità portare negli scorsi gran premi stanno fruttando, se non ricordo male hanno ancora uno step a disposizione per quanto riguarda il propulsore.

Hamilton 9+

Fa quello che doveva fare, vincere, non aveva altra funzione il suo gran premio di oggi, stravince nettamente su una pista dove è andato sempre molto bene, vuoi perchè è la pista di casa, vuoi per altro.

Bottas 9

Rimonta dalla 9a posizione in cui era finito per penalità fino alla seconda, con un pò di fortuna va detto, perchè senza i problemi alla ruota di Raikkonen sarebbe finito terzo, ottima prestazione comunque, a "solo" 22 punti dal capo classifica, vero che su questa Mercedes chiunque potrebbe vincere, bisogna in ogni caso saper guidare per arrivarci, onore a lui.

Ferrari 7

Portano una evoluzione del motore, se non erro tra l'altro l'ultima perchè hanno usato tutti i bonus previsti, il risultato è che nei rettilinei sono vistosamente più lenti della Mercedes (si era notato già da qualche GP), o in Ferrari si sono giocati tutti ad inizio campionato, oppure se non trovano qualche soluzione per fare un ulteriore step, diventa molto difficile il campionato.

Da capire il problema

Vettel 5

Parte male, forse perde concentrazione per il problema ai freni, Raikkone gli offre due volte ad inizio gara la possibilità di saltare Verstappen, ma il tedesco non capisce e non ne approfitta, a fine gara, tra le gomme finite e un paio di frenate al limite per non far passare Bottas, gli esplode (come a Raikkonen) la anteriore sinistra, dopo la sosta ai box finisce 7°...dilapidato il vantaggio su Hamilton che ora è a 1 punto...Se vuol puntare al mondiale serve vincere e convincere. Intraprende una bellissima lotta contro Verstappen che perde nettamente purtroppo per lui, anche per l'olandese non è pilota facile.

Raikkonen 7

Gara "tranquilla" quasi per Kimi, parte bene, cerca subito di dare una mano a Vettel frenando vistosamente dopo due curve dal via per rallentare Verstappen, ma il compagno non capisce nulla, così Kimi se ne va. A pochi giri dalla fine gli esplode praticamente la anteriore sinistra e perde il secondo posto dovendo andare ai box, riesce però ad arrivare terzo. Vero che non è più il Raikkonen di un tempo, ma è stato paradossalmente l'ultimo pilota a portare il titolo mondiale a Maranello.

Red Bull 7

Altro miglioramento per loro, hanno qualche cavallo in più e si vede, probabilmente per fine anno potrebbero arrivare ancora più su, non penso alla Mercedes, ma se la Ferrari non dovesse migliorare, potrebbero avvicinarsi, hanno due piloti che vanno veloci e in Ricciardo che è molto costante, mi piacerebbe che l'anno prossimo si giocassero anche loro il titolo, sarebb un'annata fantastica sulla carta.

Ricciardo 8

Altra gara "monstre" per lui, in super rimonta arriva dietro le "solite" Mercedes e Ferrari

Verstappen 8

Gara con il coltello fra i denti per lui, come sempre, intraprende un duello molto "rusticano" con Vettel e gli fa capire che a lui non interessa nulla che il tedesco abbia 4 titoli mondiali.

Williams 5

Monoposto che va e non va, mah...vero che ormai con le soft, ultra soft etc...stà diventando un casino, ma i risultati sono sempre troppo altalenanti.

Massa 6

"Salva" il fine settimana con un punticino, sempre più veloce del suo compagno, costantemente d'avanti, non sarà un giovanotto ma Felice sa correre ancora molto bene.

Strool 4

Aveva fatto bene in Canada, eccolo tornare a fondo classifica insieme al suo amicone Wehrlein...è il suo primo anno, son cose che capitano, ora però è necessario per lui ottenere dei buoni risultati altrimenti per il prossimo anno.

Force India 6

Altra gara di "sostanza", ci si aspetta di più però dalla monoposto, serve portare qualche novità.

Perez / Ocon 5

Altra gara a punti, costanti e costanti sono anche nell'arrivare sempre vicini in classifica...finalmente Ocon riesce ad arrivare davanti a Perez.

Toro Rosso 5

Giornata praticamente inutile per il team che si vede "eliminare" ogni tentativo di far bene da due piloti totalmente fuori di testa oggi.

Sainz / Kvyat 0

Sainz che allarga buttando praticamente fuori Kvyat, il quale rientra tipo Goldrake in pista a velocità interstellare e non riuscendo a gestire la cosa va a sbattere contro Sainz, la cosa buffa è che Kvyat prosegue la gara, verso il finale si lamenta con i box che ha qualche problema...è già tanto che è rimasto in pista...non è comunque nuovo a queste cose il russo.

Renault F1 5

Veramente incapibile questa monoposto, con Hulkenberg ottiene buoni risultati, con Palmer no, forse è semplicemente il fatto che il primo è più bravo del secondo.

Hulkenberg SV

Eccolo che torna nella zona "alta" della classifica, gran bel risultato per lui e per la Renault.

Palmer SV

Un problem ai freni lo ferma durante il giro di posizionamento, si guarda la gara dal muretto.

Sauber 3

Si stanno confermando come concorrenti della McLaren, non che sia un cosa "bella" ma ce la stanno mettendo tutta...

Wehrlein SV

Sapendo che tanto arriva sempre ultimo, prova a divertirsi facendo 45 soste ai box...poi gli dicono che non lo vogliono più vedere ed è "costretto" a finire la gara...unico pilota a mettere le gomme "M"...forse sperava di fare tutta la gara così e recuperare...il problema è che vanno ancora più piano...

Ericsson SV

Praticamente inesistente in gara, guida una monoposto che è una carriola con 4 ruote...far risultato è praticamente impossibile a meno di miracoli...

Haas 4

Fine settimana da dimenticare per loro.

Grosjean / Magnussen SV

Grandissima difficoltà questo fine settimana per loro, ormai ci si aspetta quasi sempre un "bel" risultato, ecco il quasi arrivare...

McLaren 2

Ormai non quasi nessuna colpa la McLaren, i problemi sono praticamente sempre gli stessi...motori che esplodono, implodono, bruciano...

Alonso SV

Tanto per cambiare un problema alla Power Unit lo costringe al ritiro...

Vandoorne 5

Riesce quasi nel miracolo di arrivare a punti, ma il 10° posto gli dicono che sarebbe troppo, quindi decide di arrivare 11°...giusto per rimanere a 0, puntiglioso.
 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Hungaroring (Ungheria 30 Luglio 2017)

FIA -

Non c'è nulla in particolare da dire.

Pista 5

Boh...non mi è mai piaciuta particolarmente, noiosetta...non appena ci si avvicina a quello davanti diventa quasi impossibile superarlo...mah...

Mercedes 8

Sbagliano la cosa più importante, le qualifiche, poi una "furiosa" rimonta che si conclude con il nulla, che sia voluta da Hamilton o dal team, giusto lasciare il posto a Bottas.

Hamilton 7

Parte non proprio brillantemente, poi la sua è una gara in "rincorsa", arriva a ridosso delle Ferrari, poi, a causa di una pista dove il sorpasso è molto difficile, errori suoi (soprattutto quando era attaccato a Raikkonen) e un degrado di gomma verso la fine, non gli fanno raggiungere la prima posizione.

Bottas 7

Recupera furiosamente fino ad arrivare a ridosso dei primi due, poi fa palesemente passare Hamilton e quindi sparisce nelle retrovie, rischia di essere ripreso anche da Verstappen, ma alla fine si ritrova terzo per un ordine di scuderia.

Ferrari 9

Fanno quello che andava fatto in qualifica, ovvero partire davanti a tutti, gestiscono bene la prima parte di gara dove prendono un discreto vantaggio, poi vengono risucchiate dalle Mercedes nel cambio di mescola, dove evidentemente erano più veloci gli avversari o per il fatto che Vettel avesse problemi allo sterzo (diverse volte Raikkonen indica ai box che Vettel è troppo lento).

Vettel 8

Gara perfetta del tedesco, parte primo e prsegue per praticamente tutta la gara, alle sue spalle un Raikkonen che non avrebbe fatto passare nemmeno un motorino.

Raikkonen 9

Anche oggi era a vista più veloce del suo compagno di squadra, ovviamente non essendo in lotta per il titolo, non lo supera ma rimane dietro, regge senza particolari problemi alla pressione che gli mette Hamilton.

Red Bull 9

Aspetto di vedere la prossima gara, ma se andiamo a vedere cosa ha fatto Verstappen, forse è il caso di pensare che la Red Bull non sia così lontana dai primi ora.

Ricciardo SV

Parte, viene clamorosamente preso a ruotate dal suo compagno di squadra, si ritira, sia dalla radio che poi nelle interviste è visibile la sua irritazione, nonostante sia sempre sorridente è palese la cosa, come dargli torto.

Verstappen 8

Parte, butta fuori Ricciardo con una ruotata, la paga con una penalità di 10 secondi, ma quello che va guardato è il passo gara, fa un recupero impressionante, senza la penalità probabilmente si sarebbe giocato la vittoria oggi.

Williams 5

Gara di sofferenza per loro, serve qualche step tecnico della monoposto, altrimenti così si avvicineranno sempre di più verso il fondo della classifica.

Di Resta (Massa a riposo per problemi fisici) 6

Gli dò la sufficienza per il fatto che si ritrova buttato in mischia dopo anni che non guida una F1 in gara, visibilmente fuori "contesto", ma fa il massimo, onore a lui.

Strool 5

Gara nelle retrovie, praticamente inesistente.

Force India 5

Gara sotto i soliti "toni" che abbiamo visto qualche gara fa, stanno un pò soffrendo i passi avanti degli altri.

Perez / Ocon 5

Ormai ha dell'incredibile, finiscono sempre uno dietro l'altro, o sono legati con un filo invisibile o è una cosa veramente rara da vedere in F1. Gara incolore per tutti e due, nonostante arrivino a punti.

Toro Rosso 5

Ci si aspetta di più dalla Toro Rosso, invece purtroppo nell'ultimo anno sono arretrati come prestazioni e spesso hanno avuto problemi nel gestire due piloti che sono discrete teste calde.

Sainz 6

Ha avuto qualche gara dove era probabilmente "impazzito", poi è tornato nei suo ranghi ed eccolo arrivare a punti, gara di sostanza.

Kvyat 5

Finisce tra Vandoorne e Palmer, peccato per lui che il primo era il 10° e quindi niente punti, non distrugge metà schieramente, è un passo avanti non da poco quindi.

Renault F1 6

Monoposto che oggi sarebbe arrivata probabilmente a punti, sempre con Hulkenberg va detto, Palmer deve ancora probabilmente "svezzarsi" o è semplicemente fermo...i passi avanti di Renault si vedono (lo si vede con la Red Bull ad esempio in ambito motoristico)...

Hulkenberg 6

Combatte con Alonso per un posto dopo i "big", poi si smaterializza, la differenza rispetto a Palmer si vede, Niko merita una monoposto di ben altre prestazioni, lo avrei visto bene in Mercedes o in Ferrari.

Palmer 5

Gara incolore la sua, ormai è entrato nel team di quelli che hanno un nome particolare, tra lui che si chiama Jolyion, Strool che si chiama Lance, Vandoorne che si chiama Stoffel e Bottas Valtteri...c'è da discutere sui loro genitori...

Sauber 3 (8 per aver deciso di non passare a Honda)

Annunciano che non si serviranno delle Power Unit Honda l'anno prossimo, evidentemente qualcuno dentro il team deve aver avuto un momento di intelligenza e ha fanno notare agli altri che le prestazioni delle PU Honda erano raccapriccianti, quindi per il prossimo anno useranno le PU Ferrari, per il resto fanno una gara raccapricciante.

Wehrlein / Ericsson SV

Si ritrovano una monoposto che per ogni gran premio che passa diventa sempre di più simile ad un sacco di malta per muratura, poveretti.



Haas 4

Sono entrati in una spirale discendente, o gli altri hanno fatto passi avanti e loro sono rimasti fermi, oppure le novità che hanno portato non vanno bene

Grosjean / Magnussen SV

Poco da dire, Magnussen finisce la gara, ma è come se non l'avesse fatto, sono in grande difficoltà con una monoposto che invece che progredire, si stà involvendo.

McLaren 7

Non ci credo, incredibile, finiscono la gara con tutte e due le monoposto e VANNO A PUNTI, era qualche gara che le prestazioni della monoposto sembravano migliorate, da vedere nella prossima gara per una conferma, la cosa importante è che non cambino idea e decidano di rimanere con Honda (a Settembre arriverà l'annuncio sulla loro decisione)

Alonso 7

Finalmente una gara degna del suo nome, combatte per un bel pezzo di gara con Hulkenberg per il posto, poi il tedesco si smaterializza da solo (ma era già dietro), in ogni caso quando la macchina va, Fernando è pilota che non combatte, è sempre un piacere vederlo guidare. Speriamo di vederlo presto nei posti alti della classifica.

Vandoorne 6

Finisce finalmente a punti, una gara dove non implode niente e non dove deve vedere gli altri andare via, era qualche GP che sentiva il profumo dei punti, ed eccoli arrivare, meritatissimi vista la stagione e la monoposto che sta guidando, avanti così!
 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP SPA Francorchamps (Belgio 27 Agosto 2017)

FIA -

Non c'è nulla in particolare da dire.

Pista 8

Modificata negli anni rispetto al passato, ma rimane comunque un gran circuito, assolutamente e imprescindibilmente anni avanti a quelle "fetecchie" che disegnano ora, Tilke in primis :ramarro:

Mercedes 9+

Il motore probabilmente è ancora il più potente del circus, ma ormai con la Ferrari sono lì...il mondiale si deciderà probabilmente con chi sbaglierà meno.

Hamilton 9+

Gara perfetta, regge l'urto di Vettel con Ultra Soft dopo la safety car, un misto di furbizia e tenacia, poi è solo un tenere a bada la posizione e finire così, mai un errore, una sbavatura.

Bottas 5

Doveva fare da tappo per far perdere più punti possibile alle Ferrari, sia per aiutare Hamilton sia perché anche lui è teoricamente in lotta per il titolo, invece non recupera nulla al via, anzi, fa una gara anonima e dopo la safety car va nel pallone più totale.

Ferrari 9+

Motoristicamente forse sono un pelino sotto la Mercedes, ma stiamo parlando di un mondiale dove ci sono due macchine che quasi si equivalgono e i cui risultati spesso dipendono dalle piste.

Vettel 9+

Gara perfetta la sua, rimane praticamente sempre attaccato dietro a Hamilton, prova nel finale il colpaccio montando le ultrasoft ma non gli riesce.

Raikkonen 5

Gara incolore la sua, si vede affibbiare una penalità per qualcosa che non ha nemmeno fatto, martire [51]

Red Bull 8

Da capire se l'evoluzione dell'unità Renault sia arrivata anche a loro o era solo esclusiva del team Renault ufficiale, telaisticamente ci sono, mancano sempre di motore, il loro più grande problema.

Ricciardo 8

Furbacchione nel finale grazie alle Ultrasoft pesca un 3° posto, ormai è un pilota maturo, potrebbe tranquillamente puntare al mondiale. Monoposto permettendo.

Verstappen 8

Gara simile a quella di Ricciardo, con la differenza che a lui succede qualcosa al motore e lo costringe al ritiro, stà maturando gara dopo gara, un paio di anni e potrà puntare al titolo.

Williams 5

Si sono involuti in questi anni, ci si aspettava un salto di qualità, invece nulla, così non va bene.

Massa 6

Nonostante non sia più un giovanotto, si mette dietro gente che ha quasi la metà dei suoi anni, va a punti, più di così il buon Felipe non può fare.

Strool 5

Inesistente per tutto il fine settimana finisce dietro al 10°, ci si aspetta di più.

Force India 4

Hanno una gran bella monoposto, ma il 4 è per non aver capito che devono mettere in riga i piloti che ormai fanno come vogliono.

Perez / Ocon 0

Continua la telenovela tra loro due, anche se partissero lontano in griglia, si ritroverebbero vicini, ci scommetterei, forse oggi Perez è stato un po' duro con Ocon, ma rimane il fatto che stanno iniziando a farsi scherzi a vicenda e non va bene, se il Team non interviene sarà sempre peggio.

Toro Rosso 5

Gara incolore, monoposto che non sembra migliorare ne peggiorare, è in un limbo.

Sainz/Kvyat 5

Gare anonime per tutti e due, la monoposto non eccelle indubbiamente, ma loro sembrano essersi messi il cuore in pace.

Renault F1 7

Hanno portato un motore nuovo e si vede, si sono alzate di molto le loro velocità massime, peccato che ceda proprio nell'ultima parte delle qualifiche.

Hulkenberg 6

Penso sia la prima volta in cui finisce dietro Palmer in qualifica, poi glielo dicono e in gara finisce davanti al compagno e a punti.

Palmer 5

Qualifiche in gran spolvero, poi quando tocca dare il colpo finale tra i primi 10, cede il motore Renault, sfortunato. Gara che non rispecchia quanto visto in qualifica.

Sauber 2

Sono nel pallone più totale, stanno totalmente crollando verso il basso.

Wehrlein / Ericsson SV

Un abbraccio per loro due, guidano un mattone con le ruote.

Haas 6

Segni di risalita, soprattutto dopo la grande involuzione che si è vista rispetto ad inizio anno.

Grosjean 6

Gara di costanza la sua, ci mette esperienza e sono punti che servono al team.

Magnussen SV

Visto il buon risultato dal suo compagno, cerca di compensare mirando agli ulti posti, sagace.

McLaren 0

Lo 0 è per il fatto di aver forse deciso di rimanere in Honda per il semplice fatto che Honda avrebbe promesso un motore ex novo per il prossimo anno, mah...non so che dire...la monoposto telaisticamente è buona, nel tratti dove serve aerodinamica si vede che non perde, ma quando serve il motore sono dolori, oggi le altre monoposto li superavano con differenze anche di 20/25Km/h.

Alonso 7

Qualifica che lo vede in ottima posizione ma che all'ultima curva dell'ultima giro buono per qualificarsi, si vede abbandonare dalla monoposto e si sente Alonso dire "No Power, No Power"...il che vuol dire motore...in gara parte bene ma poi si deve arrendere all'impotenza del motore Honda, lo superano tutti nel tratto veloce senza usare DRS o altro, c'è una differenza abissale di velocità di punta, prima Alonso inizia a dire "ridicolo, ridicolo" ai meccanici via radio, poi chiede di spegnere la radio...quando gli chiedono come va il degrado gomme, gli scappa quasi da ridere..aggiungendo che non gliene frega nulla delle gomme e che l'unico che può superare è il suo compagno, da li in poi spegne la radio e poi il ritiro.

Vandoorne 5

Qualifica di sacrificio il suo per "tirare" Alonso in rettilineo, peccato che poi ci pensi sempre il motore Honda a far andare tutto alle ortiche, gara incolore la sua. 65 posti di penalizzazione sono una cosa da raccontare ai figli :oo:

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
Pensa te che avevo pure corretto quella di prima perché avevo sbagliato, giustamente ho ricorretto sbagliato pure questa [51]

Troppi eventi tra la formula 1, il motomondiale e il calcio, non ci capisco più nulla :ramarro:

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Monza (Italia 3 Settembre 2017)

FIA 4

Va rivista assolutamente la parte di regolamento che vieta di modificare l'assetto in qualifica prima della gara, se succede che il giorno prima piove e poi in gara c'è il sole, diventa una cosa ridicola in certi momenti, fosse per me rimetterei libertà di assetto e soprattutto rimetterei le qualifiche come una volta, 12 giri in un'ora e via, il più veloce fa la pole, altro che queste cose ad eliminazione. Va rivisto anche il sistema di penalizzazione per il cambio di componenti, vedere gente con 60 posti di penalizzazione fa ridere e qualcosa per lo spettacolo, perchè oggi è stata ancora abbastanza soporifera, confido nel nuovo proprietario (il fratello disperso del Baffo Moretti da oggi).

Pista 10 (4)

Monza è Monza, solo un babbeo come Ecclestone poteva anche solo prendere in considerazione la possibilità di escluderla in certi casi, il nuovo proprietario del Circus ha messo subito in chiato che Monza è la storia, non si tocca. Il 4 è sul fronte asfalto del rettilineo, fatto malissimo, drena male, forse troppo fresco (fatto ad agosto)...

Mercedes 9+

Confermano che la Power Unit Mercedes ha cavalli in più della concorrenza, sfruttano molto bene le qualifiche in condizioni diverse

Hamilton 10

Qualifiche da protagonista assoluto, gara in totale comando, testa del mondiale ripresa, 69 pole in F1...c'è poco da aggiungere. Non sarà simpatico o altro, ma un pilota deve vincere non essere simpatico, Shumacher prima di arrivare in Ferrari non era visto come Mr. Simpatia ma poi in pista "tritava" tutti...la cosa più difficile che ha fatto Hamilton a Monza è stato prendere il cellulare che qualcuno del team gli ha lanciato da sotto il podio, complimenti anche alla mira di quello che glielo ha lanciato :oo:

Bottas 8

Fa quello che doveva fare, togliere punti a Vettel, lo fa rimanendo dietro Hamilton per tutta la gara tranquillo.

Ferrari 5

Vanno nel pallone più totale durante le qualifiche, poi in gara c'è qualche cosa che non va, ok che il motore non ha i cavalli Mercedes, ma paga veramente troppo pure dalle Red Bull. A Singapore la Ferrari porterà una evoluzione del motore. Preoccupante il distacco preso in ogni caso, 36 secondi sono tanti, contando che le Red Bull senza penalità varie, oggi sarebbe finite davanti tranquillamente con molta probabilità.

Vettel 7

Porta a casa un terzo posto quasi "miracoloso" visto la partenza molto indietro, resiste al rientro di Ricciardo, purtroppo per lui perde il primo posto nel mondiale, ma c'è tutto il tempo per rifarsi.

Raikkonen 5

Inesistente per tutta la gara, arriva dietro a tutti quelli più veloci di lui.

Red Bull 9

Mettono una pezza alla mancanza di cavalli (anche se evidentemente hanno ricevuto qualcosa da Renault) buttando in pista le due monoposto con un carico aerodinamico bassissimo. Quest'anno è andato, magari con un motore migliore se la potranno giocare anche loro.

Ricciardo 10

Stesso voto del vincitore per la pazzesca rimonta degli ultimi 15 giri a suon di record, conferma ormai di essere un pilota maturo per il mondiale, il sorpasso su Raikkonen è un capolavoro. Sempre sorridente, mai qualcosa di scorretto o altro, servono più così alla F1, divertentissimo il siparietto ieri in qualifica quando un cameraman gli da la videocamera e lui si infila subito nel box Mercedes a filmare la monoposto [51]

Verstappen 5

Partenza missile, poi si tocca con Massa ed è costretto ad andare a cambiare musetto e gomma, gara in rimonta per lui con alcuni sorpassi al limite. PIlota veloce ma che deve ancora maturare molto.

Williams 7

Finalmente una gara degna di nota da parte della squadra inglese, protagonisti in qualifica e in gara con una prestazione solida, speriamo non sia un fuoco di paglia.

Massa 6

Buona partenza poi commette qualche errorino e tocca Verstappen e dopo un altro pilota, per il resto gara solida la sua, tenta alla fine di superare il suo compagno di squadra ma non ci riesce.

Strool 7

Gran qualifica, partenza con la testa per non buttare tutto, per il resto gara solida dove tiene dietro Massa negli ultimi giri.

Force India 7

Il caos e imprevedibilità delle qualifiche è stato un aiuto involontario al team da parte del tempo, piloti distanti in griglia, distanti in gara, uguale gara tranquilla [51]

Perez 5

Gara in risalita la sua, una delle prime volte dove prende paga da Ocon in qualifica e in gara, non riesce a raggiungerlo e finisce dietro, non lontanissimo ma dietro.

Ocon 8

Gran qualifica la sua, al via supera Stroll e con quest'ultimo cerca di non fare casini, gara solida anche la sua, il motore Mercedes lo aiuta ma in ogni caso non commette errori. Oggi finalmente da solo e non a passeggio con il suo compagno di squadra.

Toro Rosso SV

Inesistenti

Sainz / Kvyat SV

Inesistenti

Renault F1 5

Le evoluzioni del motore si vedono rispetto ad inizio anno, ma poi manca sempre il salto verso i piani più alti.

Hulkenberg 5

Può ben poco oggi, non arriva a punti e si lamenta diverse volte durante il gran premio per alcuni problemi.

Palmer SV

Incolore, si ritira al 33° giro, rischia il posto per l'anno prossimo, soprattutto perchè la Renault stà pensando a Kubica dopo alcuni test.

Sauber 1

Si avviano verso lo 0, poi si congeleranno e li lasceranno li nel box come esempio nella storia della F1 da non imitare. Unita nota positiva è che hanno rinunciato del tutto alla fornitura Honda, useranno un motore Ferrari nella prossima stagione che potrebbe essere marchiato Alfa Romeo.

Wehrlein / Ericsson SV

Martiri.

Haas 5

Avevano dato segni di risalita, ma sono ripiombati giù...così non va.

Grosjean 5

Parte come un missile in qualifica, poi subito dopo aver detto che non vedeva più nulla in pista e che era pericoloso, si schianta...in gara si allinea con il suo compagno di squadra e finisce lontano dai punti.

Magnussen 5

Monoposto che non va, punti lontani, fine settimana da dimenticare per lui...

McLaren 6 (Honda -10)

Voto positivo per la McLaren perchè si è avuta conferma che la monoposto tecnicamente c'è, paga tutto per un motore imbarazzante, in questo caso il team inglese può fare ben poco. Sentire quanti motori e altre parti relative al motore hanno dovuto cambiare i piloti durante l'anno ha del raccapricciante. Si attende di sapere se rimarranno con Honda (che ha annunciato che porterà un motore ex novo l'anno prossimo) o se troveranno un altro fornitore, io fossi in loro penserei a Renault.

Alonso 6

Qualifica un pò sotto tono per lui, soprattutto viste le condizioni meteo, poteva usare la sua esperienza, in gara lotta per le posizioni subito dopo i punti, ritiro tattico il suo a pochi giri dalla fine deciso dal team, così potranno cambiare componenti senza penalità. Siparietto divertente quando viene superato da Palmer in modo un pò "forte", da li si impunta sulla penalità data a Palmer perchè a parer suo è troppo poco (5 secondi), verso fine gara, chiede dove sia finito appunto Palmer perchè si sente solo in pista...gli dicono che si è ritirato...lui risponde "Karma"...idolo [51]

Vandoorne 7

Sarà la vicinanza di Alonso, ma pure al buon Vandoorne la pietosa Power Unit Honda gli nega probabilmente l'arrivo nei punti, quando si è visto rallentare e dire via radio "No Power"...ci sono rimasto male per lui. Da rivedere assolutamente come pilota perchè la monoposto non gli ha mai consentito di fare gare decenti, quando invece ha avuto l'occasione ha sempre fornito prestazioni molto buone rispetto alla macchina, lo vorrei vedere su una monoposto migliore, anche se ha già rinnovato con McLaren.
 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
Aggiorno il tabellone con una news...

McLaren 10+

Hanno annunciato che lasciano a fine hanno le Power Unit Honda, dall'anno prossimo useranno le Power Unit Renault.

Ora ci sarà da divertirsi nel vedere le differenze che ci saranno tra la Red Bull e la prossima McLaren Renault, perché entrambe sono ottime sul fronte telaistico. Da notare che Red Bull ha dichiarato che non si avvarrà dell'opzione che vieta ad altri di usare motori Renault, ora, Red Bull parla di lealtà in primis, se poi si va a leggere bene si capisce il motivo, che sinceramente fila perfettamente, in pratica la loro "idea" è che avendo un altro "top" team con la stessa Power Unit potrebbe voler dire avere molti più dati per Renault da analizzare e evoluzioni della PU stessa migliori.

Alonso intanto si è capito che nel caso Honda fosse rimasta fornitrice motoristica McLare, avrebbe lasciato il team...come dargli torto [51]

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
McLaren 6 (Honda -10)

Voto positivo per la McLaren perchè si è avuta conferma che la monoposto tecnicamente c'è, paga tutto per un motore imbarazzante, in questo caso il team inglese può fare ben poco. Sentire quanti motori e altre parti relative al motore hanno dovuto cambiare i piloti durante l'anno ha del raccapricciante. Si attende di sapere se rimarranno con Honda (che ha annunciato che porterà un motore ex novo l'anno prossimo) o se troveranno un altro fornitore, io fossi in loro penserei a Renault.
Dici che in McLaren hanno letto il pagellone e hanno deciso? [9]

Voci dicono che per questa sera Alonso e Vandoorne abbiano prenotato una intera isola per festeggiare... [45]

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
No beh...Sainz lascia la Toro Rosso prima della fine della stagione per approdare in Renault dove prenderà il posto di Palmer...questa cosa è probabilmente un giro strano che porterà i motori Renault in McLaren e attenzione...i motori Honda probabilmente in Toro Rosso...Sainz è una sorta di "risarcimento" per la chiusura del contratto anticipato con Renault...

Non è tanto Sainz che va in Renault...ma la Toro Rosso che è interessata alla Power Unit Honda, è una cosa raccapricciante degna del miglior horror 2017 :brujah:

 

Simone

AdvAnced Staff
Membro dello Staff
No beh...Sainz lascia la Toro Rosso prima della fine della stagione per approdare in Renault dove prenderà il posto di Palmer...questa cosa è probabilmente un giro strano che porterà i motori Renault in McLaren e attenzione...i motori Honda probabilmente in Toro Rosso...Sainz è una sorta di "risarcimento" per la chiusura del contratto anticipato con Renault...

Non è tanto Sainz che va in Renault...ma la Toro Rosso che è interessata alla Power Unit Honda, è una cosa raccapricciante degna del miglior horror 2017 :brujah:
mmm chissà poteva forse essere l'occasione per prendere Robert Kubica, visto che i test li ha fatti proprio con la Renault

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
Infatti, a meno che Hulkenberg a fine anno non vada altrove e a meno che Sainz a fine anno vada a sua volta in un altro team...ma tutto questo non importa, l'anno prossimo con la Toro Rosso Honda...ci sarà da divertirsi :oo: [51]

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
Ufficiale McLaren Renault e Toro Rosso Honda nella prossima stagione. Renault ha inoltre fatto sapere che dal 2019 non fornirà più motori alla Red Bull; a questo punto lo scenario potrebbe essere che in Red Bull sfruttino la Toro Rosso come "laboratorio" di Honda per approdare appunto con il colosso giapponese nel 2019? In Honda stanno peccando di presuzione, tipico modo di fare loro tra l'altro, a dubito che continuino a sbagliare a ripetizione...anche se a dire il vero in certi ambiti motoristici sono abituati a prendere sberloni da decenni da realtà che a confronto sono piccolissime e ancora si chiedono in giappone come sia possibile [51]

Auguri alla Toro Rosso intanto.

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Singapore (Singapore 17 Settembre 2017)

FIA SV

Poco da dire, speriamo che decidano di cambiare il modo della qualifiche, portarle come una volta (un'ora e 12 giri disponibili) sarebbe il massimo, ma la vedo difficile.

Pista 3

Inguardabile, dopo aver corso a Monza effettivamente ci si rende conto che Singapore e piste simili sono qualcosa di orribile, c'è poco da aggiungere, di questo passo mi aspetto un prossimo gran premio ad Atlantide.

Mercedes 7

Quì non vanno a regimi di Red Bull e Ferrari, si vede, vengono baciati dalla fortuna al via, si sapeva che avrebbero sofferto quì essendo una pista simil montecarlo dove serve un passo corto e la loro monoposto è lunga.

Hamilton 9

Qualifica un pò in ombra, parte benissimo trovandosi virtualmente secondo dopo la prima curva, uscendo di scena Vettel si ritrova primo e da lì semplicemente controlla.

Bottas 6

Gara incolore, prende posizioni per il fatto che davanti si eliminano, porta a casa un podio anche perchè era difficile finire dietro quando tutti gli altri giravano su tempi di un secondo e più lenti.

Ferrari 9+

La macchina quì va molto bene e si vede dal tempo di Vettel nelle qualifiche, possono realisticamente far poco al via loro, la rincorsa al titolo pilota e squadra diventano difficili.

Vettel SV (9 per le qualifiche)

Da un 4 volte campione del mondo mi aspetto molta più attenzione, non fa nulla di strano o scorretto al via, chiude alla sua sinistra come farebbe chiunque, il problema è che probabilmente non vede uno tra Raikkonen o Verstappen andando quindi a stringere involontariamente Verstappen che tocca Raikkonen che a sua volta girandosi tampona Vettel.

Raikkonen SV (6 per le qualifiche)

Qualifica discretamente buona, partenza missile, forse oggi era l'unico momento della stagione in cui stare tranquilli, non gli dò particolari colpe al via.

Red Bull 9

La differente filosofia tecnica della monoposto si vede quì a Singapore, se poi ci mettiamo che Renault ha portato un ulteriore step, si vede, si giocano le qualifiche e la vittoria, cosa che non accadeva da molto tempo, ora serve fare un ulteriore salto in avanti e credo che a questo punto spetti soprattutto alla Power Unit Renault.

Ricciardo 9

Altra grandissima gara la sua, non fantastico in qualifica, in gara si riprende e arriva secondo dietro ad Hamilton, altri punti portati a casa. Dategli una monoposto in grado di battagilare con Ferrari e Mercedes e il buon Ricciardo si giocherà il mondiale.

Verstappen SV (8 qualilfiche)

Gran qualifica la sua, in partenza si ritrova schiacciato in mezzo alle ferrari e non può fare altro che finire fuori. C'è da dire che ogni volta che c'è lui, in partenza c'è sempre "paura" per certi versi su cosa possa combinare, ma sinceramente, in una F1 dove ogni cosa è curata maniacalmente e c'è una discreta noia, un pò di estro e pazzia a volte servono.

Williams 6

Per certi versi è un peccato vedere un team come la Williams "arrancare" così nei posti a metà classifica, purtroppo hanno preso scelte sbagliate in passato e quindi ora le pagano, speriamo di rivederli prima o poi nuovamente tra i primi.

Massa 5

Rischia di schiantarsi 3145 volte durante la gara, poi gli ricordano dai box che dovrebbe finirla la gara e lui per ripicca finisce 11°...giusto per non prendere nemmeno un punto, psichedelico.

Strool 7

Prima volta in una pista mai vista e dove non ha mai logicamente girato, vuoi per i ritiri di alcuni davanti a lui, tira fuori una buona prestazioni arrivando a punti, rispetto a inizio campionato è maturato molto il ragazzo, vediamo se l'anno prossimo confermerà la cosa.

Force India 7

Vanno a punti e non sanno nemmeno loro come, soprattutto dope le qualifiche che hanno fatto.

Perez 7

Gran gara la sua, sfrutta ogni occasione disponibile oggi.

Ocon 6

Si vede poco, come Perez non fa faville in qualifica, in gara si riprende, anche perchè molti si eliminano. Per il resto gara incolore.

Toro Rosso 3

Gara in bianco e nero per loro, gran prestazioni di Sainz e incolore di Kvyat...di conseguenza decidono di annunciare il loro passaggio a Honda per il prossimo anno...Honda...Honda...Honda...ok...mi fermo...

Sainz 7

Ormai è con la testa in Renault (da vedere se subito o il prossimo anno), ma indubbiamente la cosa lo galvanizza perchè tira fuori una gara come gli si vedeva fare tempo fa, il passaggio ad un team ufficiale è la sua grande occasione.

Kvyat SV

Invisibile

Renault F1 7

La ristrutturazione del team acquistato anni fa continua, si iniziano a vedere i risultati piano piano, anche perchè ora Renault avrà anche la McLaren da rifornire, indubbiamente farà bene anche a loro avere due team da cui prendere informazioni, speriamo.

Hulkenberg 7

Rischia di arrivare a podio, così dal box quando va a fare la sosta gli "inventano" una ricarica delle valvole pneumatiche, giusto per fargli uno scherzone.

Palmer 7

Sicuro di essere silurato a fine anno, tira fuori una prestazioni molto buona. A dire il vero il rischio di vederlo sparire già dalla prossima è alto, il suo contratto è molto blindato per quest'anno ma la Renault, che vorrebbe subito Sainz, è disposta a dargli una grossa buona uscita, io sinceramente gli lascerei finire la stagione, avrà commesso molti errori quest'anno, ma non è che stesse guidando una Ferrari o una Mercedes oltre al fatto di essere al suo primo anno in F1.

Sauber SV

E' stata avviata la procedura per cercare forme di vita evolute nel box Sauber dopo l'ennesima gara tra il comico e il tragico.

Wehrlein / Ericsson SV

Riconfermo, sono dei martiri, soprattutto dopo aver visto che hanno richiamato Ericsson in 4 giri per avergli montato le gomme sbagliate...fossi stato lui sarei sceso dalla monoposto e avrei preso a colpi di "lecca lecca" i meccanici.

Haas 5

Si beccano i bip di Magnussen quando a fine gara gli dicono che deve ritirarsi, non è tanto il ritiro ma la tranquillità con cui glielo dicono, questo si fa 50 giri a 300km/h e alla fine ti dicono "Guarda, qualcosa non va, ritirati"...ci vuole delicatezza ogni tanto.

Grosjean 6

Gara incolore che però lo porta a punti, oddio..oggi non che fosse difficile essendosi ritirati in 4250 piloti, però lui c'è arrivato, Massa no. Rivoglio Barrichello...ridatemelo...lo rivoglio...

Magnussen 6

Mitico il bip a fine gara quando gli dicono che deve ritirarsi per un problema...a me non dispiace come pilota, purtroppo guida una monoposto che soffre di molti alti e bassi.

McLaren 10

Annunciano la fornitura Renault per l'anno prossimo, tra poco arriverà anche la conferma di Alonso, oggi a punti...finalmente un gran premio degno di nota, la monoposto quì evidentemente ha dalla sua una buona base tecnica dove il motore serve meno e si vede. Attendo di vederli l'anno prossimo.

Alonso 6

Non oso immaginare cosa abbia pensato dopo essere stato speronato al via...la monoposto quì va bene, contando che dopo la prima curva era 3° e che Vandoorne è finito 7°...il buon Fernando forse oggi avrebbe quasi rischiato il podio. Speriamo di rivedere un Alonso l'anno prossimo in lotta per i posti alti, di piloti così ne servono sempre in F1.

Vandoorne 7

Gran bella qualifica la sua, gara altrettanto buona, arriva a punti, assolutamente da vedere l'anno prossimo con una McLaren migliore.
 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
Proseguono le novità di questo fine di stagione, la Toro Rosso annuncia di aver "silurato" Kvyat (4 punti in 14 gare) a favore del francese Gasly (campione GP2 2016).

 

Toelupe

Admin
Membro dello Staff
GP Malesia (Sepang 1 Ottobre 2017)

Pagella Assente perchè non l'ho visto causa tendinite violenta ad una spalla che mi ha spento il cervello [51]

 
Alto