Jump to content

usb to sata/ide converter


Yjear
 Share

Recommended Posts

Buona domenica a tutti, avrei un punto da chiarire sul mio usb converter a sata/ide.

 

In pratica quando collego un disco rigido sata a usb per fare dei test con hdtune quando riparo il computer a volte mi da problemi che non mi riconosce l'hd, cioe il sistema operativo non lo vede ma se vado su gestione dischi dal sistema mi da un errore che l'hd non puo essere avviato ecc allora ho devo riavvira il pc che cominci a caricare tutti i driver o lo devo collegare direttamente nella porta e-sata che per fortuna ho ma se mi capitasse un disco ide da 2.5 che dovrei controllare ecc è mi da sto problema come potrei risolverlo?

 

L'altro punto di domanda è: mi posso fidare del test che faccio con HD Tune o ci sono altri software che fanno la scansione del disco rigido che son piu sicuri?

 

Grazie, ciao!

 

 

Link to comment
Share on other sites

Perchè comprate accrocchi del genere? bot_beer.gif

 

Cooooooomunque, HD Tune va benissimo, vai pure tranquillo, dimmi un pò:

1. Non c'è scritto qualcosa sul limite in Gb supportato dall'adattatore?

2. L'alimentazione è necessaria per far funzionare l'adattatore, il disco o l'adattatore si autoalimenta via cavo di connessione al pc?

 

 

Link to comment
Share on other sites

L'ho preso per collegare hd da 2.5/3.5 ide o sata tramite usb per testare appunto con hd tune.

 

Ho chiesto per hd tune perchè una volta mi rileva due quadtratini in rosso e l'altra volta 0 e quindi per questo ho avuto il dubbio se è un buon software per testare o no!

 

 

Link to comment
Share on other sites

Riesci a leggere i dati SMART del disco?

 

Quando si usano adattatori/box esterni l'errore può derivare anche dagli adattatori stessi, soprattutto i cavi o per una questione di "affollamento" dei dati sul canale, i due quadratini che aveva rilevato in che parte del disco erano?

 

 

Link to comment
Share on other sites

Dipende anche da chi produce il chip dedicato alla gestione USB, se non ricordo male Cypress e forse Oxford supportano il passaggio di dati SMART su periferiche usb esterne, così come ad il WD Passport usando Active Smart o il Seagate FreeAgent supportano e leggono dati SMART via USB.

 

Potresti prendere un bel hot plug box a caldo che si collega alla porta ide/sata sulla scheda madre e si installa in un bay da 5.25" del case bot_beer.gif

 

 

Link to comment
Share on other sites

Infatti ho la porta e-sata sul case ed in piu potrei aggiungere altre due porte esata esterne grazie ad un bracjet che mi han fornito quando ho comprato la mobo.

 

L'unica cosa è hd tune che mi ha fatto sto scherezeto di bad e ok!

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...