Jump to content
Sign in to follow this  
RyoSaeba

Consiglio nuovo alimentatore

Recommended Posts

TLDR; a mio fratello si è brasato l'alimentatore del PC (e provando con un altro, grazie a Buddha solo quello) cause e motivazioni ancora da accertare, ma sospetto che fosse semplicemente arrivata la sua ora... la defunta PSU faceva parte di un mitico PC assemblato da nientepopoimeno che il nostro admin nell'ormai lontano 2011, quindi direi che si è battuto più che bene in mani poco esperte!

 

La configurazione attuale è questa (ad esclusione dell'alimentatore deceduto ovviamente)

 

- Case Lancool K56 Black

- Alimentatore Rasurbo 550W (new version) Super Silent (R.I.P.)

- Scheda madre Asus M5A97 Socket AM3+ DDR3 SATA3 USB3

- Processore AMD Athlon II X4 645 3.1GHz Socket AM3 95W Propus

- Memoria DDR3 Corsair Vengeance Black 1600MHz 4GB (2x2GB) CL9

- Scheda video Club 3d HD 6850 1GB DVI/HDMI/DisplayPort (Core 775MHz GDDR5 4000MHz)

- Masterizzatore LG GH24NS70 24x DVD/CD SATA Black

 

- Hardisk Seagate da 1 Terabyte

 

- Set di 2x ventole da case a basso regime

 

Ora il problema risiede ovviamente nello scegliere il sostituto senza spendere un capitale e soprattutto dove reperirlo, visto che nella mia città non esistono negozi affidabili, i siti on-line più o meno li conosco ed ho dato un'occhiata per le marche più famose per orientarmi sul prezzo (che non vorrei comunque andasse oltre i 50-60 euro) ed ho trovato questo:

 

http://www.corsair.com/it-it/cx-series-cx500m-modular-atx-power-supply-500-watt-80-plus-bronze-certified-modular-psu

 

Questo "dovrebbe" bastare, ma mi lascia perplesso il canale singolo da 12V... questo dettaglio mi ha sempre mandato in sbattimento e benché abbia letto tonnellate di roba riguardo al singolo rail e il multi rail, continuo a non capirci nulla... visto che quella scheda video utilizza un pin da 6 con un singolo rail da 12v da dividere tra scheda video e scheda madre, non rischia di non bastare? Illuminatemi please [46]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

TLDR; a mio fratello si è brasato l'alimentatore del PC (e provando con un altro, grazie a Buddha solo quello) cause e motivazioni ancora da accertare, ma sospetto che fosse semplicemente arrivata la sua ora... la defunta PSU faceva parte di un mitico PC assemblato da nientepopoimeno che il nostro admin nell'ormai lontano 2011, quindi direi che si è battuto più che bene in mani poco esperte!

 

La configurazione attuale è questa (ad esclusione dell'alimentatore deceduto ovviamente)

 

- Case Lancool K56 Black

- Alimentatore Rasurbo 550W (new version) Super Silent (R.I.P.)

- Scheda madre Asus M5A97 Socket AM3+ DDR3 SATA3 USB3

- Processore AMD Athlon II X4 645 3.1GHz Socket AM3 95W Propus

- Memoria DDR3 Corsair Vengeance Black 1600MHz 4GB (2x2GB) CL9

- Scheda video Club 3d HD 6850 1GB DVI/HDMI/DisplayPort (Core 775MHz GDDR5 4000MHz)

- Masterizzatore LG GH24NS70 24x DVD/CD SATA Black

 

- Hardisk Seagate da 1 Terabyte

 

- Set di 2x ventole da case a basso regime

 

Ora il problema risiede ovviamente nello scegliere il sostituto senza spendere un capitale e soprattutto dove reperirlo, visto che nella mia città non esistono negozi affidabili, i siti on-line più o meno li conosco ed ho dato un'occhiata per le marche più famose per orientarmi sul prezzo (che non vorrei comunque andasse oltre i 50-60 euro) ed ho trovato questo:

 

http://www.corsair.com/it-it/cx-series-cx500m-modular-atx-power-supply-500-watt-80-plus-bronze-certified-modular-psu

 

Questo "dovrebbe" bastare, ma mi lascia perplesso il canale singolo da 12V... questo dettaglio mi ha sempre mandato in sbattimento e benché abbia letto tonnellate di roba riguardo al singolo rail e il multi rail, continuo a non capirci nulla... visto che quella scheda video utilizza un pin da 6 con un singolo rail da 12v da dividere tra scheda video e scheda madre, non rischia di non bastare? Illuminatemi please [46]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccolo aggiornamento: ho tra le mani questo PSU e pensavo di dar questo a mio fratello per evitare di comprarne un altro.

 

http://www.ms-tech.de/de/datenblatt/MS-N850-VAL.pdf

 

Secondo voi è abbastanza per il sistema con le specifiche sopra riportate o è una sòla pazzesca? (so che come PSU è di fascia bassissima) come rail da 12V ha entrambi a 27A (di max però... sostenuti, chissà?) mi fido? [57]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piccolo aggiornamento: ho tra le mani questo PSU e pensavo di dar questo a mio fratello per evitare di comprarne un altro.

 

http://www.ms-tech.de/de/datenblatt/MS-N850-VAL.pdf

 

Secondo voi è abbastanza per il sistema con le specifiche sopra riportate o è una sòla pazzesca? (so che come PSU è di fascia bassissima) come rail da 12V ha entrambi a 27A (di max però... sostenuti, chissà?) mi fido? [57]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultimo lo eviterei (MS-Tech)

 

Il CX è entry-level, ti serve davvero che sia semi-modulare ? Io eviterei pure questo. Se puoi rinunciare alla semi-modularità, puoi reinvestire la differenza e prenderne uno qualitativamente migliore.

 

Un alimentatore da 450w di qualità basterebbe, connettori permettendo. Per andare sul sicuro, prendine uno da ~500w.

 

Se ci comunichi un budget vediamo cosa si può trovare [54]

 

La faccenda delle linee da 12v non è così importante. Oggi si tende a preferire una singola linea da 12v ma anche due vanno bene.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultimo lo eviterei (MS-Tech)

 

Il CX è entry-level, ti serve davvero che sia semi-modulare ? Io eviterei pure questo. Se puoi rinunciare alla semi-modularità, puoi reinvestire la differenza e prenderne uno qualitativamente migliore.

 

Un alimentatore da 450w di qualità basterebbe, connettori permettendo. Per andare sul sicuro, prendine uno da ~500w.

 

Se ci comunichi un budget vediamo cosa si può trovare [54]

 

La faccenda delle linee da 12v non è così importante. Oggi si tende a preferire una singola linea da 12v ma anche due vanno bene.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto Brujah, anche se modulare è MOLTO comodo e permette di risparmiare spazio e ingombri.

 

diciamo che io un centone lo investirei nell'alimentatore, che alla fine è uno dei componenti + importanti di tutto il Pc

 

e in futuro lo puoi sempre riutilizzare se cambi piattaforma per aggiornamento

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto Brujah, anche se modulare è MOLTO comodo e permette di risparmiare spazio e ingombri.

 

diciamo che io un centone lo investirei nell'alimentatore, che alla fine è uno dei componenti + importanti di tutto il Pc

 

e in futuro lo puoi sempre riutilizzare se cambi piattaforma per aggiornamento

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pardon m'era sfuggito il rigo sui 50-60€.

 

Con quel budget il massimo che tu possa prendere è:

 

- Seasonic S12II 520 / S12II 620: modello vecchio per concezione ma ancora valido. Gran quantità di cavi (pare un kraken!), tutti inguainati. Certificazione bronze. L'Antec HCG 520 è sostanzialmente la stessa cosa.

 

- Antec NeoEco 520 / Antec NeoEco 620: buone unità di fabbricazione Seasonic. Versioni basate sul vecchio S12II suppongo. I modelli più recenti dovrebbero avere tutti i cavi inguainati. Certificazione 80+ per le vecchie revisioni, bronze per le recenti.

 

- Thermaltake Hamburg 530 / Thermaltake Berlin 630: buone unità ma sempre nella fascia più bassa del mercato (non aspettarti miracoli). Di fabbricazione Sirtec, le recensioni che trovi si riferiscono alle vecchie unità di fabbricazione HEC. Certificazione 80+, cavo ATX 24 pin inguainato.

 

- Antec VP500P / VP600P: unità economiche di Antec, prive di certificazioni, mi pare costruire da FSP/Fortron

 

Tutte su Amazon sui 60€ o poco meno/più. Ci sarebbe anche il vecchio XFX ProSeries 550 se lo trovi ancora o il nuovo XFX TS 550 se lo trovi già. Nota che di XFX TS ci sono due tipologie, bronze e gold, tu punta sulla prima in caso.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pardon m'era sfuggito il rigo sui 50-60€.

 

Con quel budget il massimo che tu possa prendere è:

 

- Seasonic S12II 520 / S12II 620: modello vecchio per concezione ma ancora valido. Gran quantità di cavi (pare un kraken!), tutti inguainati. Certificazione bronze. L'Antec HCG 520 è sostanzialmente la stessa cosa.

 

- Antec NeoEco 520 / Antec NeoEco 620: buone unità di fabbricazione Seasonic. Versioni basate sul vecchio S12II suppongo. I modelli più recenti dovrebbero avere tutti i cavi inguainati. Certificazione 80+ per le vecchie revisioni, bronze per le recenti.

 

- Thermaltake Hamburg 530 / Thermaltake Berlin 630: buone unità ma sempre nella fascia più bassa del mercato (non aspettarti miracoli). Di fabbricazione Sirtec, le recensioni che trovi si riferiscono alle vecchie unità di fabbricazione HEC. Certificazione 80+, cavo ATX 24 pin inguainato.

 

- Antec VP500P / VP600P: unità economiche di Antec, prive di certificazioni, mi pare costruire da FSP/Fortron

 

Tutte su Amazon sui 60€ o poco meno/più. Ci sarebbe anche il vecchio XFX ProSeries 550 se lo trovi ancora o il nuovo XFX TS 550 se lo trovi già. Nota che di XFX TS ci sono due tipologie, bronze e gold, tu punta sulla prima in caso.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposte!

 

Per quanto riguarda il budget sarei voluto rimanere in un range di 60-80 euro massimo, visto che il PC di mio fratello è comunque datato e non vedo possibilità di aggiornamenti nel futuro prossimo (vista la sua situazione lavorativa e purtroppo, anche la mia ultimamente!) certo c'è da dire che come ha giustamente detto HSH, mal che vada puoi sempre riutilizzarlo in futuro... quindi effettivamente non saprei, se è una questione di aggiungere 20€, andrebe anche bene se posso assicurarmi un prodotto di longevità e performance migliori [54]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposte!

 

Per quanto riguarda il budget sarei voluto rimanere in un range di 60-80 euro massimo, visto che il PC di mio fratello è comunque datato e non vedo possibilità di aggiornamenti nel futuro prossimo (vista la sua situazione lavorativa e purtroppo, anche la mia ultimamente!) certo c'è da dire che come ha giustamente detto HSH, mal che vada puoi sempre riutilizzarlo in futuro... quindi effettivamente non saprei, se è una questione di aggiungere 20€, andrebe anche bene se posso assicurarmi un prodotto di longevità e performance migliori [54]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposte!

 

Per quanto riguarda il budget sarei voluto rimanere in un range di 60-80 euro massimo, visto che il PC di mio fratello è comunque datato e non vedo possibilità di aggiornamenti nel futuro prossimo (vista la sua situazione lavorativa e purtroppo, anche la mia ultimamente!) certo c'è da dire che come ha giustamente detto HSH, mal che vada puoi sempre riutilizzarlo in futuro... quindi effettivamente non saprei, se è una questione di aggiungere 20€, andrebe anche bene se posso assicurarmi un prodotto di longevità e performance migliori [54]

 

 

Dipende quanto è distante questo futuro.

 

Gli alimentatori con gli anni perdono colpi, i condensatori risentono dell'età, quindi spenderci 80€ va bene se pensi di aggiornare entro il 2015, altrimenti una di quelle unità va bene.

 

La VGA di quanti connettori necessita ?

 

Se vuoi spendere di più, devi salire un po' sopra gli 80€ per fare il salto di qualità con i Seasonic S12G-550 o l'Antec TruePower Classic 550, ma ripeto, pensaci bene. Le versioni semi-modulari sono rispettivamente il Seasonic G-550 e l'Antec Edge.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposte!

 

Per quanto riguarda il budget sarei voluto rimanere in un range di 60-80 euro massimo, visto che il PC di mio fratello è comunque datato e non vedo possibilità di aggiornamenti nel futuro prossimo (vista la sua situazione lavorativa e purtroppo, anche la mia ultimamente!) certo c'è da dire che come ha giustamente detto HSH, mal che vada puoi sempre riutilizzarlo in futuro... quindi effettivamente non saprei, se è una questione di aggiungere 20€, andrebe anche bene se posso assicurarmi un prodotto di longevità e performance migliori [54]

 

 

Dipende quanto è distante questo futuro.

 

Gli alimentatori con gli anni perdono colpi, i condensatori risentono dell'età, quindi spenderci 80€ va bene se pensi di aggiornare entro il 2015, altrimenti una di quelle unità va bene.

 

La VGA di quanti connettori necessita ?

 

Se vuoi spendere di più, devi salire un po' sopra gli 80€ per fare il salto di qualità con i Seasonic S12G-550 o l'Antec TruePower Classic 550, ma ripeto, pensaci bene. Le versioni semi-modulari sono rispettivamente il Seasonic G-550 e l'Antec Edge.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La VGA vuole un connettore da 6-pin, tra l'altro, rimanendo in tema di connettori, mi ha lasciato perplessa una cosa che nella mia infinita ignoranza ha trovato solo metà risposta:

 

Data questa scheda video:

 

http://ryosaeba.altervista.org/images/009.jpg

 

Nello slot da 4+4-pin (che se non sbaglio porta energia alle prese pci giusto?) con l'alimentatore vecchio c'era attaccato solo un cavo da 4pin, e poi la scheda video aveva il suo da 6pin.

 

In questo MS TECH che ho usato per vedere se c'era altro di bruciato, ho la possibilità di attaccare entrambi i cavi da 4pin in quei connettori... la domanda è: se non ho altro nel secondo slot PCI è inutile o ha un qualche senso farlo?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La VGA vuole un connettore da 6-pin, tra l'altro, rimanendo in tema di connettori, mi ha lasciato perplessa una cosa che nella mia infinita ignoranza ha trovato solo metà risposta:

 

Data questa scheda video:

 

http://ryosaeba.altervista.org/images/009.jpg

 

Nello slot da 4+4-pin (che se non sbaglio porta energia alle prese pci giusto?) con l'alimentatore vecchio c'era attaccato solo un cavo da 4pin, e poi la scheda video aveva il suo da 6pin.

 

In questo MS TECH che ho usato per vedere se c'era altro di bruciato, ho la possibilità di attaccare entrambi i cavi da 4pin in quei connettori... la domanda è: se non ho altro nel secondo slot PCI è inutile o ha un qualche senso farlo?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La VGA vuole un connettore da 6-pin, tra l'altro, rimanendo in tema di connettori, mi ha lasciato perplessa una cosa che nella mia infinita ignoranza ha trovato solo metà risposta:

 

Data questa scheda video:

 

http://ryosaeba.altervista.org/images/009.jpg

 

Nello slot da 4+4-pin (che se non sbaglio porta energia alle prese pci giusto?) con l'alimentatore vecchio c'era attaccato solo un cavo da 4pin, e poi la scheda video aveva il suo da 6pin.

 

In questo MS TECH che ho usato per vedere se c'era altro di bruciato, ho la possibilità di attaccare entrambi i cavi da 4pin in quei connettori... la domanda è: se non ho altro nel secondo slot PCI è inutile o ha un qualche senso farlo?

 

 

Che confusione... [48]

 

Allora, un conto sono i cavi ATX 4 pin o EPS 8 pin per la scheda madre e un altro i cavi PCI-E per la scheda video. Mi raccomando, non invertirli e non forzarli !

 

Ordiniamo le idee, i cavi sono questi:

 

- 4 pin ATX 12v: scheda madre

 

- 8 pin (4+4): scheda madre

 

- 8 pin EPS (monoblocco): scheda madre

 

Questi alimentano il processore

 

- 6 pin PCI-E: VGA

 

- 8 pin PCI-E (6+2): VGA

 

Questi offrono alimentazione ausiliaria alla VGA (+75w dello slot)

 

Quindi, se sulla scheda madre vicino al socket del processore hai un connettore da 4 pin dovrai usare uno dei primi 3. Se hai un connettore da 8, uno tra il secondo e il terzo.

 

Sulla scheda video dovrai collegare solo quelli da 6 pin (monoblocco) e/o quelli da 8 pin formati da 6+2 ma non quelli da 8 monoblocco o 4+4 !

 

Ma è facile riconoscerli, sul connettore di solito c'è scritto (PCI).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La VGA vuole un connettore da 6-pin, tra l'altro, rimanendo in tema di connettori, mi ha lasciato perplessa una cosa che nella mia infinita ignoranza ha trovato solo metà risposta:

 

Data questa scheda video:

 

http://ryosaeba.altervista.org/images/009.jpg

 

Nello slot da 4+4-pin (che se non sbaglio porta energia alle prese pci giusto?) con l'alimentatore vecchio c'era attaccato solo un cavo da 4pin, e poi la scheda video aveva il suo da 6pin.

 

In questo MS TECH che ho usato per vedere se c'era altro di bruciato, ho la possibilità di attaccare entrambi i cavi da 4pin in quei connettori... la domanda è: se non ho altro nel secondo slot PCI è inutile o ha un qualche senso farlo?

 

 

Che confusione... [48]

 

Allora, un conto sono i cavi ATX 4 pin o EPS 8 pin per la scheda madre e un altro i cavi PCI-E per la scheda video. Mi raccomando, non invertirli e non forzarli !

 

Ordiniamo le idee, i cavi sono questi:

 

- 4 pin ATX 12v: scheda madre

 

- 8 pin (4+4): scheda madre

 

- 8 pin EPS (monoblocco): scheda madre

 

Questi alimentano il processore

 

- 6 pin PCI-E: VGA

 

- 8 pin PCI-E (6+2): VGA

 

Questi offrono alimentazione ausiliaria alla VGA (+75w dello slot)

 

Quindi, se sulla scheda madre vicino al socket del processore hai un connettore da 4 pin dovrai usare uno dei primi 3. Se hai un connettore da 8, uno tra il secondo e il terzo.

 

Sulla scheda video dovrai collegare solo quelli da 6 pin (monoblocco) e/o quelli da 8 pin formati da 6+2 ma non quelli da 8 monoblocco o 4+4 !

 

Ma è facile riconoscerli, sul connettore di solito c'è scritto (PCI).

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che non capisco è: nello slot da 8-pin EATX da 12V (come indicato nell'immagine con la freccia) c'era solo un cavo da 4-pin con l'alimentatore vecchio (e tutto funzionava) con questo MS TECh che ho utilizzato invece, c'è la possibilità di metterne 2 da 4 in quello slot, ha senso farlo? Cosa cambia?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che non capisco è: nello slot da 8-pin EATX da 12V (come indicato nell'immagine con la freccia) c'era solo un cavo da 4-pin con l'alimentatore vecchio (e tutto funzionava) con questo MS TECh che ho utilizzato invece, c'è la possibilità di metterne 2 da 4 in quello slot, ha senso farlo? Cosa cambia?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che non capisco è: nello slot da 8-pin EATX da 12V (come indicato nell'immagine con la freccia) c'era solo un cavo da 4-pin con l'alimentatore vecchio (e tutto funzionava) con questo MS TECh che ho utilizzato invece, c'è la possibilità di metterne 2 da 4 in quello slot, ha senso farlo? Cosa cambia?

 

 

E' buona creanza collegare 8 pin se il connettore sulla scheda madre li prevede ma nella realtà, 4 quasi sempre bastano. Di solito i 4 pin supplementari servono per l'OC, quindi finché non lo fai, bastano 4. Infatti la mia ad esempio che supporta anche cpu di fascia alta (es. gli i7) ma non supporta l'OC, ha solo 4 pin.

 

Tutti gli alimentatori moderni, anche quelli da 400w, hanno almeno un connettore da 8 pin (di solito 4+4) quindi oggi non v'è ragione per cui collegarne solo 4. Perché una volta ne collegavano 4 su 8 ? Perché evidentemente è un alimentatore di vecchia concezione, privo di un connettore da 8. Stessa cosa per quegli alimentatori con il cavo ATX da 20 pin anziché 24.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che non capisco è: nello slot da 8-pin EATX da 12V (come indicato nell'immagine con la freccia) c'era solo un cavo da 4-pin con l'alimentatore vecchio (e tutto funzionava) con questo MS TECh che ho utilizzato invece, c'è la possibilità di metterne 2 da 4 in quello slot, ha senso farlo? Cosa cambia?

 

 

E' buona creanza collegare 8 pin se il connettore sulla scheda madre li prevede ma nella realtà, 4 quasi sempre bastano. Di solito i 4 pin supplementari servono per l'OC, quindi finché non lo fai, bastano 4. Infatti la mia ad esempio che supporta anche cpu di fascia alta (es. gli i7) ma non supporta l'OC, ha solo 4 pin.

 

Tutti gli alimentatori moderni, anche quelli da 400w, hanno almeno un connettore da 8 pin (di solito 4+4) quindi oggi non v'è ragione per cui collegarne solo 4. Perché una volta ne collegavano 4 su 8 ? Perché evidentemente è un alimentatore di vecchia concezione, privo di un connettore da 8. Stessa cosa per quegli alimentatori con il cavo ATX da 20 pin anziché 24.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per la pazienza Brù, sei stato chiarissimo! [32]

 

Tornando al discorso alimentatore, credo che la scelta probabilmente ricadrà tra il Seasonic S12G-550 o l'Antec TruePower Classic 550 che hai citato, onestamente anche se è questione di 20-30 euro non so se me la sento di farlo spendere ora come ora, discorso poco lungimirante purtroppo, ma sono tempi duri [7]

 

Vi ringrazio immensamente per l'aiuto e vi farò sapere su cos'è ricaduta la scelta tra qualche giorno (e ovviamente il relativo feedback, ma direi che tra Seasonic e Antec non dovrrebbe avere problemi di sorta).

 

Piccola e ultima parentesi riguardo i brand, in passato mi sono sempre affidato ad alimentatori Corsair, un po' per una questione di reperibilità (l'unico rivenditore in città aveva PSu Corsair) ed un po' perché mi sono sempre trovato bene, in un discorso concorrenziale hanno perso strada rispetto a Seasonic e Antec in quanto a performance o è una questione di qualità/prezzo?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per la pazienza Brù, sei stato chiarissimo! [32]

 

Tornando al discorso alimentatore, credo che la scelta probabilmente ricadrà tra il Seasonic S12G-550 o l'Antec TruePower Classic 550 che hai citato, onestamente anche se è questione di 20-30 euro non so se me la sento di farlo spendere ora come ora, discorso poco lungimirante purtroppo, ma sono tempi duri [7]

 

Vi ringrazio immensamente per l'aiuto e vi farò sapere su cos'è ricaduta la scelta tra qualche giorno (e ovviamente il relativo feedback, ma direi che tra Seasonic e Antec non dovrrebbe avere problemi di sorta).

 

Piccola e ultima parentesi riguardo i brand, in passato mi sono sempre affidato ad alimentatori Corsair, un po' per una questione di reperibilità (l'unico rivenditore in città aveva PSu Corsair) ed un po' perché mi sono sempre trovato bene, in un discorso concorrenziale hanno perso strada rispetto a Seasonic e Antec in quanto a performance o è una questione di qualità/prezzo?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendi il Seasonic S12G-550 [54]

 

Corsair non ha perso strada, molti Corsair sono Seasonic ad esempio, diciamo che prendendo un alimentatore di qualità cadi sempre in piedi.

 

Mazza ma quanto scrivete [5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...