Jump to content
Sign in to follow this  
Rainbow

Possibile upgrade PC fisso economico

Recommended Posts

Salve a tutti e buon anno!

 

Da un po' ho l'idea di aggiornare il PC fisso, avevo in mente di cambiare scheda madre, CPU e RAM (l'idea era quella di mettere una CPU più prestante ma devo cambiare tutto il resto :D ).

 

Uso "normale" del PC, qualche gioco (the sims 3, cities skyline, quelli della LEGO e poco altro).

 

Ho un Acer Veriton con:

 

- scheda madre sconosciuta, marcata Acer. Se volete controllo meglio.

 

- CPU Intel pentium D 3 GHz

 

- RAM ddr2 2 GB

 

- HD IDE 80 GB e HD SATA 1TB

 

- scheda video HD 6670

 

- alimentatore e masterizzatore

 

Anche cosí gioco, ma non con quelli piú recenti e sempre coi dettagli grafici bassi (ho sostituito una HD 4xxx rotta con la HD 6670, ma le prestazioni nei giochi sono quelle, per cui ho pensato alla CPU scarsa.) Avevo 3GB di RAM ma il PC è rimasto azzoppato a 2GB perché un banco di RAM sbarella. Insomma, non volevo prendere altri componenti per questa scheda madre vecchissima. Per l'uso "normale" va ancora benino, ma gli anni si sentono.

 

Vorrei cambiare il blocco scheda madre, cpu e RAM, il resto lo tengo. C'è il dubbio del case se vada bene per qualsiasi scheda madre, e dell'alimentatore se ha prese che vanno su schede madri recenti.

 

E ho il dubbio se con 200-250€ si possa trovare qualcosa, anche usato, che ne valga la pena: dai 200-300 in su ho trovato usate blocchi o computer con cpu tipo Intel i7 di 1°generazione, o simili. Sempre meglio del mio, ma ne vale la pena per quella cifra?

 

Un negozio mi ha proposto per 250€ tutto nuovo: Asus H81-Gamer, intel i3-4170, ram hyperfuryX 8GB. Ma non sono convinta, devo parlarci meglio ma prima vorrei schiarirmi le idee.

 

L'upgrade non è essenziale, nel senso che se trovo un buon usato (non mi serve l'ultimo hardware disponibile, mi va bene anche un usato ma che ne valga il prezzo) o pezzi nuovi col mio budget OK, altrimenti attendo.

 

Scusate del post prolisso, grazie in anticipo :)

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Rainbow e benvenuta su As.it! :simo:

 

L'offerta (Asus H81-Gamer, intel i3-4170, ram hyperfuryX 8GB) che ti hanno fatto non è malaccio, il prezzo è onesto, l'unica cosa è legata a futuri aggiornamenti, il socket usato dalla soluzione che ti hanno proposto è l'1150, che Intel praticamente ha smesso di supportare con l'arrivo della piattaforma di sesta generazione (Skylake - socket 1151), se non intendi più aggiornarlo in futuro va bene, altrimenti io penserei ad altre soluzioni.

 

Prima di ogni idea su cosa prendere, è fondamentale capire e sapere che alimentatore hai (potenza ed eventuale marca/modello), perchè da lì possiamo diramarci in una soluzione, piuttosto che su un'altra.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la fulminea risposta!

 

Per l'alimentatore devo controllare quando torno a casa.

 

" se non intendi più aggiornarlo in futuro va bene"

 

Bhe, l'idea è quella di prendere qualcosa che duri abbastanza senza cambiarlo (ancora usabile tra qualche anno, come questo che ho ora). Anche se non potrò mettere un Intel di 20esima generazione :D

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perfetto, così possiamo rimanere tranquillamente nella categoria pre-skylake, anche perchè detto sinceramente ormai nell'informatica ogni "refresh" sa sempre più di minestra riscaldata con qualche ingrediente nuovo tanto per far sembrare il piatto più appetitoso, ma minestra rimane e non me ne vogliano i patiti di minestre [51]

 

Attendo allora ulteriori informazioni sull'alimentatore :toe:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Toelupe OK ti faccio sapere più tardi

 

@Yjear non ho particolari preferenze tra Intel e AMD. Forse meglio Intel per la scheda integrata, im caso di emergenza su linux ci vado sul sicuro, ma alla fine non è essenziale.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, se vuoi andare sulla integrata, in casa AMD con dalla serie Kaveri in avanti le integrate sono paragonabili a molte discrete come la 6670 che hai, però appunto avendo la 6670 è meglio andare su un i3 che forse per giocare e per consumi è meglio indubbiamente di un AMD A10.

 

Rimaniamo in attesa delle info [5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

"avendo la 6670 è meglio andare su un i3" sisi, ovvio, la cpu non la scelgo in base alla potenza della gpu integrata, anzi.

 

alimentatore: 300W, per gli altri dettagli ho fatto prima a fare una foto

 

[ATTACH]466._xfImport[/ATTACH]

 

grazie

 

[ATTACH]465._xfImport[/ATTACH]

 

ali.png.deeb5bc5003fc8c0b75eaa316314f1a1.png

ali.png.0a1a7e547c101fb57983af8dcc052691.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ali super cinese, consiglierei di cambiarlo prima che ti è possibile

 

Inviato dal mio Zenfone 2

 

AUGURIIIIIIII

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo che è il caso di cambiare anche l'alimentatore, con quello il supporto per un nuovo processore è rischioso, dunque, così su due piedi ti chiedo

 

1. Vuoi prendere tutto online o in un negozio fisico

 

2. Ci pensi tu a montare il tutto

 

Ora, ad occhio andrei per una soluzione simile a questa, veloce, consumo contenuto e adattabilità, ci puoi fare praticamente di tutto.

 

Scheda Madre AsRock B85 Pro4 (il chipset B85 presente è migliore di quello della Asus H81 Gamer)

 

Processore Intel i3 4160 (cambia poco tra questo e il 4170, ma risparmiamo qualche euro che dirottiamo sull'alimentatore)

 

Memoria Ram (2x4Gb - 1600Mhz PC3-12800) Crucial 8GB CL9 / Kingston Fury / Corsair Vengeance

 

Alimentatore Antec VPF-550 - EVGA 500B - Xilence Performance serie A 530/630 - Zalman GLX 500/600

 

Per le info sugli alimentatori leggi la risposta di @Brujah subito sotto questa [54]

 

Così siamo leggermente sopra i 250 euro (siamo a 285), ma andiamo sul sicuro per quanto riguarda l'alimentazione e la componentistica, poi volendo tra un anno o più ti basterà cambiare scheda video (con 100 ormai prendi prodotti di media fascia) e sei a posto per altri 5 anni [5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
"avendo la 6670 è meglio andare su un i3" sisi, ovvio, la cpu non la scelgo in base alla potenza della gpu integrata, anzi.

 

alimentatore: 300W, per gli altri dettagli ho fatto prima a fare una foto

 

[ATTACH]466[/ATTACH]

 

grazie

 

[ATTACH]465[/ATTACH]

 

L'alimentatore è decente, FSP/Fortron opera nel settore praticamente da sempre, è uno degli OEM più noti e ha anche un suo seguito come retail con le unità Aurum, unità "gold" in teoria più economiche sul mercato (in teoria, perché in Italia costano un occhio). Peccato non si possa dire lo stesso di unità di fascia bassa come gli Hyper o gli Hexa. Buoni ma non ottimi e comunque costano troppo, pieni come sono di condensatori di bassa qualità (e rumorosetti). FSP fornisce unità a mezzo mondo, ad esempio i BeQuiet son quasi tutti FSP, diversi vecchi Antec VP e i recenti SuperNova GQ.

 

Gli alimentatori negli assemblati di marca sono quasi sempre validi, nulla di eccezionale ma raramente sono bidoni totali. Il problema semmai è un altro è cioè che sono calibrati al millesimo per quella macchina impedendoti dunque di effettuare aggiornamenti degni di nota.

 

Il problema è che stiamo comunque parlando di un'unità da 300 W che non arriva a 200 W sulla 12v.

 

Ora, io ho un PC simile a quello che vorresti farti assemblare tu, i3-4130, H81 e GTX 750, come consumi siamo entro i 200 W ma io fossi in te cambierei anche quell'alimentatore per stare sicuro e non doverci andare proprio pelo pelo...

 

Concordo che è il caso di cambiare anche l'alimentatore, con quello il supporto per un nuovo processore è rischioso, dunque, così su due piedi ti chiedo

 

1. Vuoi prendere tutto online o in un negozio fisico

 

2. Ci pensi tu a montare il tutto

 

Ora, ad occhio andrei per una soluzione simile a questa, veloce, consumo contenuto e adattabilità, ci puoi fare praticamente di tutto.

 

Scheda Madre AsRock B85 Pro4 (il chipset B85 presente è migliore di quello della Asus H81 Gamer)

 

Processore Intel i3 4160 (cambia poco tra questo e il 4170, ma risparmiamo qualche euro che dirottiamo sull'alimentatore)

 

Memoria Ram (2x4Gb - 1600Mhz PC3-12800) Crucial 8GB CL9 / Kingston Fury / Corsair Vengeance

 

Alimentatore Enermax MaxPro 500W EMP500AGT ATX 80+

 

Così siamo leggermente sopra i 250 euro (siamo a 285), ma andiamo sul sicuro per quanto riguarda l'alimentazione e la componentistica, poi volendo tra un anno o più ti basterà cambiare scheda video (con 100 ormai prendi prodotti di media fascia) e sei a posto per altri 5 anni [5]

 

Togli quell'alimentatore però perché è il peggio del peggio... :eehh:

 

Enermax non esiste più, ormai tutte le unità vengono prodotte da CWT e la linea MaxPro è terribile sia come qualità interna, sia come potenza, basta dare un occhio agli amperaggi per rendersene conto.

 

Alimentatori che posso consigliare (max 65€) sono:

 

- Antec VPF-550: quasi introvabile in Italia ma sarebbe una signora unità economica, costruita da Delta, quasi tutti condensatori nipponici, bronze.

- EVGA 500B: unità fornita da HEC, simile ai vecchi Thermaltake "germanici" di qualche anno fa ma inferiore per via di alcuni condensatori non proprio all'altezza

- Xilence Performance serie A 530/630: anche qui unità fornita da HEC, simile ai vecchi TT germanici

- Zalman GLX 500/600

 

 

Queste sono le unità più economiche e vagamente decenti che puoi trovare sul mercato attualmente, poi dipende da quanto vuoi spenderci perché basta poco per fare il saltone di qualità e portarti dietro l'alimentatore per i prossimi 10 anni...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Togli quell'alimentatore però perché è il peggio del peggio... :eehh:

 

Grazie, aggiornato sopra :toe:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah c'è un altro aspetto da considerare, non ci hai detto che formato adotta il case così da poterti consigliare una scheda madre ben precisa.

 

Io fossi in te cambierei anche quello, hai tutto da guadagnarci a non portartelo dietro.

 

Approfitto per farti un elenco di alimentatori da evitare, così da facilitarti le cose:

 

- Antec HCG / HCGM: sarebbero validi anche se concettualmente vecchi, purtroppo la piattaforma di riferimento (Seasonic GB, la stessa dei Seasonic S12II) soffre di un problemino alle induttanze che spesso (non sempre ma il il problema pare essere frequente) "ballano" producendo un fastidioso ticchettio

- Antec VP...: tranne i VPF, gli altri sarebbe meglio evitarli attualmente

- Aerocool: tutti

- Chieftec: la maggior parte dei modelli (se ti interessa questo brand fammi sapere)

- Cooler Master: praticamente tutti tranne i VS ed alcuni modelli di fascia alta che probabilmente non rientrano comunque nei tuoi piani

- Corsair: tutti, tranne i CS, HX e AX

- Cougar: è sostanzialmente il canale retail di HEC/Compucase, gli STX son validi ma vanno valutati modello per modello

- Enermax: tutti, tranne i vecchi Enermax prodotti internamente ormai fuori mercato

- Fractal Design: quasi irreperibili qui da noi, gli Edison son buoni, validi anche alcuni Integra

- FSP: sarebbe meglio evitare gli HEXA e gli Hyper a meno di essere con l'acqua alla gola, così come alcune vecchissime unità ormai fuori mercato

- JouJye: in Italia s'è visto qualche BW ma soffre del problema degli Antec HCG, quindi evitabili. Evitabilissimi tutti gli altri

- LC-Power: mentono sulla potenza in maniera spudorata, da evitare quasi tutti a meno di essere anche in questo caso, disperatissimi

- LEPA: fallita Enermax, LEPA l'ha seguita dato che diverse unità valide avevano Enermax con OEM. Ora son tutte unità tra il pessimo e lo scandaloso

- NOX: evitabili, tutti CWT di scarsa qualità

- Rasurbo: evitare...

- Seasonic: tolti gli S12II, son tutte signore unità. In realtà anche gli S12II sono più che valide, io ne ho uno da 620 e il Toe uno da 520 se non ricordo male, il problema è che le revisioni recenti sembrano soffrire in maniera diffusa del problema alle induttanze...è un terno al lotto.

- Sharkoon: evitiamo, evitiamo...

- Silverstone: varia da modello a modello, se ne trovi uno comunicacelo e ti diremo com'è

- Super Flower: praticamente introvabili, alcuni validi, altri ottimi, altri ancora ...beh... li trovi spesso come OEM in alcuni SuperNova (serie G2 mi pare)

- Tacens: nope...

- Tagan: no...

- Thermaltake: una volta aveva una linea decente, la famosa linea germanica (Hamburg, Berlin e Munich) ora quella linea è passata a CWT (in origine HEC, poi Sirtec) e come tutti i CWT "bronze" fa venire i brividi. Unici TT da prendere in considerazione sono i vari London / Paris, per il resto o costano troppo o sono scadenti

- XFX: a parte le unità "bronze" (stesso problema degli S12II, HCG, ecc) sono ottimi. Gli altri son tutti Seasonic G.

- Xigmatek: via, via...

- Xilence: di norma direi di no, recentemente è divenuta una sussidiaria di BeQuiet (apprezza l'aspetto umoristico della cosa...) e almeno la linea Performance A è decente. Da evitare come la peste tutte le altre

- Zalman: qualcosa di decente c'è, la linea GLX e GV, per il resto, da evitare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusi ElettroBrujah...io ho il Seasonic S12II e non ho nessun ticchettio [5]

 

Per il formato del case è relativo, nel senso che la scheda madre che gli consigliato esiste sia in formato ATX che mATX, quindi si può scegliere in base alla necessità.

 

L'unica cosa che non ho chiesto è se il sistema operativo è sul disco ide da 80Gb o quello sata da 1Tb, chiedo perchè praticamente tutte le schede madri in commercio non hanno più connettori ide e quindi o lo "trasformi" con un adattatore in esterno in usb oppure non lo potrai più usare.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mizzica.. Abbiamo l'esperto dei PSU e nessuna bella guida ecc?

 

A questo punto aspettiamo di capire se l'utente lo monta da solo e dove procurare i componenti.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene, vedo di rispondere a tutte le domande:

 

- preferivo da negozio fisico nuovo e assemblato da loro, o usato da privato. A proposito: quella proposta con Asus e i3 nuovo è di un privato, ho pensato erroneamente che fosse un negozio. Per farmela spedire da un terzo, tanto vale che compro di persona quello che mi pare, no? quindi annulliamo la h81 gamer e tutto il resto.

 

- @Brujah grazie per tutti gli alimentatori da evitare, una mini guida molto utile all'atto pratico :) in giro ho letto spesso dei Be Quiet come buoni economici, che ne pensi? Non ho capito se la questione di Xilence divenuta sussidiaria è un bene o un male per la marca Be Quiet

 

- case ATX, preferirei tenerlo.

 

- installo tutto su quello da 80gb. Anzi, è pure IDE e sta su una scheda PCI con gli attacchi IDE. So che sarebbe bene mettere un SSD e mandarlo in pensione, ma posso cambiarlo più avanti.

 

- @Toelupe grazie per la configurazione. Visto che non prendo più in considerazione quell'asus+i3+ram, intanto vedo se annunci e negozi di informatica offrono pezzi simili a quelli che mi hai suggerito.

 

Grazie ragazzi. Come scritto all'inizio, se trovo qualcosa senza sforare troppo bene, sennò attendo ancora. Non vorrei iniziare con un budget X, poi si scopre che bisogna cambiare mezzo mondo (so che dovrei cambiare anche altri pezzi, vedi l'hd da 80gb, o il case, o i micriswinchi dei turbinati [51] ma volevo tenere ciò che è decente), sennò è un attimo ad arrivare a un budget X^2 [54]

 

Grazie

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusi ElettroBrujah...io ho il Seasonic S12II e non ho nessun ticchettio [5]

 

Vallo a comprare oggi, poi mi fai sapere :eehh:

 

https://www.youtube.com/watch?v=p0A-dxoFItQ

 

Questo è ciò che ti ritroverai.

 

Se provi a cercare in rete noterai che si tratta di un difetto dannatamente diffuso.

 

E non è la ventola

 

Anche il mio lo fa, fortunatamente smette dopo 3-4 minuti dall'accensione, ma nelle unità derivate pare che il problema sia peggiore.

 

In ogni caso ormai non conviene, un Seasonic S12II costa una follia e stiamo parlando di un alimentatore bronze di 5 anni fa, concettualmente vecchio. Ha di buono solo (dici poco) i condensatori nipponici elettrolitici, in questo senso l'unica valida alternativa è proprio il VPF di Antec perché apparentemente tutte le altre aziende non investono più nelle unità "bronze", infarcendole di schifezze tipo i CapXon o altra robaccia ancor peggiore. Un esempio ? Il 99% delle unità fornite da CWT come i Corsair VS, CX, gli Enermax MaxPro, ecc se li vai ad aprire ti prende lo sconforto.

 

Tempo fa trovai un articolo in merito alle intenzioni di Corsair di migliorare le linee CX ma per ora porcate erano e porcate rimangono. Dovrebbero immettere in commercio la nuova linea "Vengeance" che andrebbe a sostituire, deduco, i CX. Avranno condensatori nipponici ma in compenso scenderanno di potenza, ad esempio il CX430 diventerà il "Vengeance" 400, sempre con più linee (due immagino) per la +12v.

 

vengeance.png

 

Per ora siamo fermi a livelli di slide, molto stile AMD [5]

 

Purtroppo la fascia bassa ormai è abbandonata da tutti, evidentemente non ci si guadagna più. Inoltre non ha più alcun senso spendere 70-75€ per un Seasonic S12II quando sugli 85-90€ trovi prodotti di ben altra fattura, a volte addirittura semi-modulari.

 

Ad esempio al momento su Amazon c'è (da un bel pezzo in realtà) l'ottimo Antec TruePower Classic 650 a 99€ (di fatto un Seasonic G) oppure a voler far il salto definitivo ci sono gli EVGA SuperNova il cui OEM cambia a seconda del modello (GS=Seasonic, GQ=FSP, G2=SuperFlower, tanto per citare i più recenti).

 

@Yjear ci avevo pensato e in giro c'era anche una bozza ma il problema è che bisogna tenerla aggiornata di continuo affinché non diventi inutile e non ho il tempo di farlo. Considera che un certo modello che oggi potrebbe essere valido, domani potrebbe cambiare OEM e peggiorare, quindi bisogna documentarsi di continuo...è un lavoro non retribuito che non posso accollarmi [5] Inoltre molto dipende dal negozio, per dire, un FSP Aurum su Amazon è improponibile, su altri negozi diventa un acquisto interessante...

 

Dipende dal negozio nel quale dovrà pescare l'utente.

 

Ah, @Rainbow fatti del bene, dato che farai 30 fai 31 e cambia pure il case [11]

 

Bene, vedo di rispondere a tutte le domande:

 

- preferivo da negozio fisico nuovo e assemblato da loro, o usato da privato. A proposito: quella proposta con Asus e i3 nuovo è di un privato, ho pensato erroneamente che fosse un negozio. Per farmela spedire da un terzo, tanto vale che compro di persona quello che mi pare, no? quindi annulliamo la h81 gamer e tutto il resto.

 

- @Brujah grazie per tutti gli alimentatori da evitare, una mini guida molto utile all'atto pratico :) in giro ho letto spesso dei Be Quiet come buoni economici, che ne pensi? Non ho capito se la questione di Xilence divenuta sussidiaria è un bene o un male per la marca Be Quiet

 

- case ATX, preferirei tenerlo.

 

- installo tutto su quello da 80gb. Anzi, è pure IDE e sta su una scheda PCI con gli attacchi IDE. So che sarebbe bene mettere un SSD e mandarlo in pensione, ma posso cambiarlo più avanti.

 

- @Toelupe grazie per la configurazione. Visto che non prendo più in considerazione quell'asus+i3+ram, intanto vedo se annunci e negozi di informatica offrono pezzi simili a quelli che mi hai suggerito.

 

Grazie ragazzi. Come scritto all'inizio, se trovo qualcosa senza sforare troppo bene, sennò attendo ancora. Non vorrei iniziare con un budget X, poi si scopre che bisogna cambiare mezzo mondo (so che dovrei cambiare anche altri pezzi, vedi l'hd da 80gb, o il case, o i micriswinchi dei turbinati [51] ma volevo tenere ciò che è decente), sennò è un attimo ad arrivare a un budget X^2 [54]

 

Grazie

 

I BeQuiet sono quasi tutti forniti da FSP, qualche modello da HEC/Compucase e qualche Seasonic sulla fascia alta/altissima.

 

Attualmente comunque sono praticamente tutti FSP. Di fatto le unità economiche sono quasi tutte basate sulle piattaforme APN/EPN di FSP il che si traduce in unità sufficienti e con certificazione bronze. Gli EPN/APN sono simigli agli FSP che trovi nei PC assemblati di marca tipo il tuo ma sono comunque migliori di quello che hai ora.

 

Ad esempio i System Power 300/350/400 sono tutti FSP EPN, i Pure Power L7 con i tagli da 300 a 530 W sono tutti APN. Cosa cambia rispetto alle unità originali ? Sostanzialmente la ventola che dovrebbe essere una BeQuiet (si spera) e quindi a conti fatti i BeQuiet di fascia bassa sono FSP EPN/APN più silenziosi. Il problema è il costo. Nel senso che te li fan pagare cari.

 

Qualche BeQuiet è basato sugli FSP Raider e li riconosci perché hanno certificazione di efficienza energetica silver. Anche qui il problema è che i Raider non sono troppo diversi dagli Hyper, certificazione a parte. Si tratta sempre di unità con condensatori che fanno un po' storcere il naso...

 

In estrema sintesi, spesso sono unità che costano più del loro effettivo valore e vale la pena ritrovare il modello FSP o HEC originale per farsi due conti.

 

Ben più interessanti sono i BeQuiet basati su piattaforma FSP Aurum.

 

In pratica quindi dipende dal modello. Dimmi quale modello ti interessa...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Brujah nessun modello in particolare, era per capire se come marca fosse affidabile o meno. A questo punto bisogna vedere di modello in modello. Vediamo come va a finire con gli altri pezzi :D

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si. Con molti alimentatori bisogna fare così.

 

Poi ripeto, dipende dove acquisterai, online, in un negozio fisico, ecc.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanto scrivete :oo:

 

@Rainbow ecco questo è un problema, intendo usare l'hd da 80Gb Ide, mi sai dire che scheda pci è che usi? Così verifichiamo che sia compatibile con la scheda madre? Un ssd ti cambia il modo di usare il pc è vero, ma non è fondamentale, un disco sata invece è fondamentale ora su nuovi sistemi, con un vecchio ide vai a vanificare molte caratteristiche comode del Sata.

 

Potresti trasformare l'ide interno in uno esterno usb o usare un cassettino interno da pochi euro per trasformarlo sempre in un usb interno...si vede che odio i dischi ide? [5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io odio anche i SATA, son sempre HD quindi deprecabili [5]

 

Ora non è per essere villano, per quanto mi riesca divinamente [5] , ma mischiare mezzo pc vecchio ad uno nuovo non porta mai buone cose.

 

Secondo me ti conviene prima di tutto fissare un budget ben preciso e poi capire se vuoi prendere roba nuova anche se della precedente generazione (anche perché un i3 Skylake costa un rene) oppure buttarti sull'usato.

 

Una cosa è certa, del vecchio PC non potrai riutilizzare molto a meno di voler fare un pastrocchio degno del premio "Bruttura informatica dell'anno" perché a parte che per giocare ci vorrebbe un case migliore (ok la pianto [5] ) ma il disco IDE non si può sentire così come riciclare quella VGA.

 

Io ho un i3+gtx 750 e per giocare a ciò che vorresti giocare tu, va benissimo e parlo per esperienza diretta, ma se ti butti sul nuovo per quanto voglia risparmiare, devi mettere in cantiere almeno 400/450€, altrimenti ti conviene lasciar perdere, fare diversamente significherebbe buttare quattrini anziché risparmiarli e se te lo dice il DIO del risparmio, nostra signora della micragna, puoi fidarti. A me un genovese mi fa un baffo [2]

 

Conta che tra alimentatore, scheda madre, processore e ram stai sui 250-270€ (dipende dal negozio), poi volendo anche tenere quel case, la scheda video dovrai cambiarla almeno con una GTX 750 o equivalente AMD (che @Toelupe saprà suggerirti dato che io e AMD non siamo più amici da un pezzo [5] ) e quindi mettici altri 100-130€.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Brujah, però con quel budget può cambiare quelle cose e avere una base buona per continuare a giocare e in un futuro cambiare la scheda video con qualcosa di migliore (stando sui 100/130 euro ormai ci sono ottime schede come la tua GTX 750 o la R7 360...altrimenti bisognerebbe andare su un sistema AMD e puntare su una APU come il 7800 della serie A10, ma lì poi finirebbe in un vicolo cieco con la piattaforma FM2+ probabilmente.

 

Mi autoriassumo, io prenderei scheda madre, alimentatore, processore e memorie ram intanto, magari anche cercando nell'usato in giro, poi se uno risparmia un pò nell'usato con quello che avanza in futuro si cambia scheda video.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta scrivere così tanto che sono col telefono!

 

Inviato dal mio Zenfone 2

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...