Jump to content
Sign in to follow this  
Jules Winnfield

Il mio processore (i5) è un mostro!

Recommended Posts

Stasera non avevo nulla da fare, mi sono messo quindi a sperimentare le performance del mio intel i5.

 

Così ho detto, voglio provare a "castrarlo" al 5% di criterio massimo e 0% di criterio minimo, utilizzando il risparmio energetico di Windows e provare a caricarlo di roba.

 

Beh, dopo tanto impegno, il pc ha iniziato a dare segni di freeze e rallentamenti solo dopo aver:

- Aperto numerosissime schede di bing, the verge e corriere.it da internet explorer

- Aperto diverse schede di chrome

- Spotify in riproduzione

- Scansione completa in corso su Microsoft Essential Security

- Fl Studio in riproduzione con vari vsti caricati (molti anche abbastanza pesanti)

Vari programmi aperti: utorrent, mirc, skype, telegram, speccy ecc.

 

Considerando che, ha iniziato a freezarmi solo dopo tutta questa roba aperta e solo con il criterio massimo di lavoro al 5%, mi viene allora da chiedermi... ma cosa dovrei farci girare per farlo lavorare con criterio al massimo (100%) e a regime alto? Sono rimasto allibito.

 

eccovi una screen:

 

[ATTACH]478._xfImport[/ATTACH]

 

Mi viene davvero da chiedermi perché certa gente continui a comprare un i7, quando a malapena utilizzerà After effects.

 

1276493569_Screenshot2016-01-1602_14_51.thumb.png.031dd7d101779f86a78536930105436e.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella domanda, potrei dirti che quando Intel se ne uscì anni fa "con il nostro processore internet andrà più veloce" si capisce del perchè molta gente compri sempre un i7 spendendo cifre più alte per poi non usarlo praticamente mai per il suo vero potenziale [5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo se uno deve solo navigare e usare office un i3 è pure troppo, infatti a molti bastano le cpu a basso consumo dei tablet tipo Atom bay trail.

 

Di solito chi prende un i7 visto il costo spropositato che ha è una di queste persone:

 

  • smanettone/informatico che sa cosa prende e lo sfrutterà veramente in vari ambiti (gaming, videoediting, grafica ecc)
     
  • figlio di papà che non sa una cippa ma ha tanti soldi da spendere e sa che è il top
     
  • tizio che non lo sfrutterà mai bene ma pensa che un laptop con un i7 gli durerà di più nel tempo di uno con un i3 e magari ha chiesto consiglio ad un amico evoluto
     

dimentico qualcuno? [5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessun utente domestico (chiamiamolo così va...) avrà mai bisogno di un i7, CPU indispensabile in alcuni ambiti professionali ma certo non domestici.

 

Quando acquistati il mio i3 pareva stessi facendo la follia del secolo, ed eccomi ancora qui.

 

Per un uso "office" anche un Pentium G esagerato. Basti guardare le prestazioni nei giochi di un Pentium G di passata generazione accoppiato ad una buona VGA.

 

Giochi.

 

Con un i3 o un i5 fai più frame e avrai maggiore longevità ma giochi meglio che su console.

 

La VGA è tutto, io preferisco spendere 100€ in meno di CPU e 100€ in più di VGA a parità di budget. Ci sono le eccezioni, per carità...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma infatti con questo test confermo la mia idea. Almeno per i pc da gaming, la cpu, non è poi così tanto importante.

Meglio una buona scheda video piuttosto.

Pensare che diversi anni fa ci si preoccupava del fatto che.. il problema calore stava ostacolando lo sviluppo di processori sempre più potenti, tanto che le case hanno iniziato ad elaborare i dual core, i quadcore ecc.

 

Penso che ormai un i7 durerà almeno altri 20 anni, quantomeno per un uso comune. Se pensiamo che, ad oggi, c'è ancora chi monta i pentium e i celeron...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Confermo purtroppo per marketing se non hai un i7 non vai da nessuna parte e poi noti che ti infilano una serie u ma alla gente basta che ci sia scritto i7

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

se avete un i7 che non sfruttate a dovere sentitevi liberi di inviarmelo! io lo so sfruttare al 100%, vi passo in pvt l'indirizzo di casa? [22] spedizioni a carico mio per questa volta [5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel caso Hsh lascia, io sono in coda [51]

 

Parlando seriamente, un tempo c'era più differenza, tra un Duron e un Atlhon, tra un Celeron e un Pentium...ora i processori moderni hanno tanta di quella potenza disponibile che non c'è più quel salto con la fascia materasso [51]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

conversione degli h265 in h264 in tempi umani, per esempio

 

elaborazione dei video con il pinnacle o premiere uguale, ripaggio-compressione dei miei Blueray direttamente nel nas etc

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la velocità del rippaggio dei bluray direttamente nel nas non dovrebbe dipendere piu dalla velocità di rete che dal processore stesso? voglio dire, la cpu può anche rippare velocemente ma se poi il trasferimento è lento....

 

gli h265 e h264 non so neanche cosa sono.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io voglio un i7 solo perchè fa figo dire ho un i7 [51]

 

A parte gli scherzi, ma che differenza c'è tra un i5 di quarta generazione ed un i5 di 6 generazione ad esempio? Quanto cambia a livello di prestazione?

 

Ancora non l'ho capito [22]

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra una gen e l'altra cambia poco, dico un 20% e probabilmente anche meno.

 

Però'sti Skylake scaldano anche meno di Haswell...avranno cambiato pasta ?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma la velocità del rippaggio dei bluray direttamente nel nas non dovrebbe dipendere piu dalla velocità di rete che dal processore stesso? voglio dire, la cpu può anche rippare velocemente ma se poi il trasferimento è lento....

 

un nas connesso in gigabit è tutt'altro che lento... poi se configurato a dovere con i jumbo frames i files grossi vano ancora più veloci. Certo se devi fare una cosa fatta bene meglio fare tutto su SSD e poi passare su nas

 

Tra una gen e l'altra cambia poco, dico un 20% e probabilmente anche meno.

 

Però'sti Skylake scaldano anche meno di Haswell...avranno cambiato pasta ?

 

si adesso usano anche loro la Barilla al posto della Dececco [22][5]

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
De Gustibus... a me piace di più la Barilla per esempio

 

Anche la pasta da discount è meglio della Barilla. Prova la Del Verde, la Garofalo, la Rummo, la molisana e vedrai la differenza.

 

Tornando IT e seri, stavo seguendo una discussione sui vecchi Intel Qxxxx...poi uno si meraviglia di un i5, c'è chi gioca con gli Intel Q decentemente ancora oggi...

 

Anzi, se riesumassi l'E8400 rifilato a mio padre, son sicuro che con un upgrade della VGA, ancora riuscire a togliermi delle soddisfazioni...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuro come l'oro. poi i quad extreme erano dei veri mostri...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...